Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Governo del territorio, venerdì a Cagliari inizia il percorso di ascolto sul Ddl

Sono stati invitati a partecipare tutti i sindaci della Sardegna, i consiglieri regionali, le Associazioni ambientaliste e imprenditoriali, le Organizzazioni sindacali, gli Ordini professionali e i due Atenei. Tale percorso ha l'obiettivo di arricchire il processo decisionale del Consiglio regionale.
Ex Manifattura tabacchi
Cagliari, 23 aprile 2018 - Il percorso di ascolto delle diverse voci rilevanti sulla legge di Governo del territorio prenderà l'avvio venerdì 27 aprile alle 10:15 all'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari. Saranno presenti il presidente Francesco Pigliaru e l’assessore dell’Urbanistica Cristiano Erriu. Sono stati invitati a partecipare tutti i sindaci della Sardegna, i consiglieri regionali, le Associazioni ambientaliste e imprenditoriali, le Organizzazioni sindacali, gli Ordini professionali e i due Atenei. Tale percorso ha l'obiettivo di arricchire il processo decisionale del Consiglio regionale. Un obiettivo che potrà dirsi tanto più raggiunto quanto migliore sarà la collaborazione che nascerà fra i partecipanti ai diversi laboratori territoriali programmati. Ciascuno di essi costituisce uno spazio di dialettica democratica assistita tecnicamente dalla Regione, i cui risultati verranno "consegnati" alla Commissione consiliare competente, che ha avviato i suoi lavori sul DDL di Governo del territorio. Ai laboratori territoriali verrà affiancato uno spazio di informazione e discussione web attraverso la piattaforma Sardegna Partecipa.
Questo il calendario completo degli incontri territoriali:
27 aprile 2018: Cagliari, ex Manifattura Tabacchi;
7 maggio 2018: Gallura;
11 maggio 2018: Sulcis Iglesiente;
14 maggio 2018: Oristanese-Medio Campidano;
21 maggio 2018: Nuorese-Ogliastra;
25 maggio 2018: Sassarese.

Sedi e orari degli incontri – escluso quello di Cagliari – sono in corso di definizione. Sarà nostra cura informarvi dei dettagli al più presto.