Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Peste suina, abbattuti ieri a Desulo e Ovodda 57 maiali allo stato brado illegale, non registrati

I suini erano al pascolo brado illegale, non registrati nell'anagrafe animale, mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari e di proprietà ignota.
MAIALI
Cagliari, 11 maggio 2018 - L'Unità di Progetto per l'eradicazione della Peste suina africana in Sardegna comunica che ieri, durante un’operazione di controllo del territorio, sono stati individuati e abbattuti 27 maiali nelle campagne di Desulo e 30 in quelle di Ovodda. I suini erano al pascolo brado illegale, non registrati nell’anagrafe animale, mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari e di proprietà ignota. L'intervento è stato coordinato dall’UdP in stretta e costante collaborazione con la Prefettura e la Questura di Nuoro. Alle attività hanno partecipato gli uomini del Corpo forestale e di Vigilanza ambientale, i veterinari dell’ATS e dell’Istituto zooprofilattico sperimentale, il personale dell’Agenzia Forestas e le forze di polizia nazionale.