Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Turismo, domani a Milis si insedia la conferenza permanente del turismo. Argiolas: momento importante per la condivisione delle strategie regionali per lo sviluppo turistico

"Un altro passo importante nell'attuazione della legge approvata lo scorso anno - dice l'assessora del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas, che presiederà l'assemblea - ma soprattutto un momento centrale del processo partecipativo per la costruzione del Piano strategico di sviluppo e marketing "Destinazione Sardegna 2018-2021".
Cagliari, 17 maggio 2018 - Venerdì 18 maggio, nell'ex stabilimento Pernis di Milis (OR), si insedia la Conferenza permanente del turismo. "Un altro passo importante nell’attuazione della legge approvata lo scorso anno - dice l'assessora del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas, che presiederà l’assemblea - ma soprattutto un momento centrale del processo partecipativo per la costruzione del Piano strategico di sviluppo e marketing "Destinazione Sardegna 2018-2021".

Prima seduta. Prevista dall'articolo 4 della legge regionale n. 16/2017, la Conferenza permanente è l’organo collegiale attraverso il quale i maggiori portatori d’interesse in materia di turismo concorrono alla definizione delle politiche regionali per migliorare la competitività e l’attrattività della destinazione Sardegna. Vi partecipano, tra gli altri, gli assessorati regionali degli Enti locali, dei Trasporti, dell'Agricoltura, della Difesa dell'ambiente e della Pubblica istruzione e beni culturali, l'Anci, una rappresentanza di enti locali nominata dal Consiglio delle autonomie locali, le Camere di commercio, l'Unione delle proloco, le associazioni di categoria interessate, i consorzi turistici, le associazioni di promozione sociale, i sindacati, le associazioni delle persone con disabilità, le Università. “Vogliamo – puntualizza Barbara Argiolas - che la Conferenza sia inclusiva, pertanto le due sedute previste, a partire da questa inaugurale di Milis, saranno pubbliche e aperte a tutti, operatori e cittadini".

I lavori. Il programma della giornata di venerdì prevede alle 9 i saluti dell’assessora Argiolas, di Luigi Lotto, Luigi Crisponi, rispettivamente presidente e vice presidente della Quinta commissione del Consiglio regionale e di Mauro Cadoni, direttore Generale dell’Assessorato del Turismo, artigianato e commercio. Dopo l’insediamento ufficiale della Conferenza, Josep Ejarque, presenterà il processo di definizione del Piano strategico di sviluppo e marketing, che sarà pronto entro il prossimo mese di luglio. Seguirà una discussione, aperta agli interventi dei presenti.

Nuova governance. "Il primo ciclo di incontri territoriali, che si sono svolti nelle città di Olbia, Alghero, Sassari, Cagliari, Nuoro, Tortolì e Iglesias– dice l’assessora Argiolas – si è concluso oggi: abbiamo registrato una buona partecipazione degli operatori e ricevuto anche un buon numero di proposte e osservazioni attraverso la piattaforma SardegnaParteciPA. Nelle prossime settimane porteremo a compimento l’iter partecipativo con un secondo ciclo di incontri per arrivare, nel mese di giugno, alla approvazione del documento finale da parte della Conferenza Permanente. Nel frattempo, stiamo ultimando l’iter per la istituzione della DMO regionale. Siamo a buon punto – conclude l’esponente della Giunta - nella costruzione degli aspetti qualificanti individuati dalla legge per quanto riguarda la governance del sistema. Non può esistere infatti turismo senza la condivisione e la corresponsabilità di tutte le forze in campo: istituzioni, enti locali e imprese".