Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Trasporti, trasferimento lavoratori Air Italy. Careddu: Mills non parla di crescita in Sardegna, attendiamo Qatar Airways

“A questo punto attendiamo la visita della delegazione di Qatar Airways in Sardegna cosi come proposto dall’esponente diplomatico per apprendere i dettagli di un piano industriale che parli finalmente di uno sviluppo della compagnia anche nell’isola con una conseguente crescita della forza lavoro e dei collegamenti, non solo in termini di continuità territoriale e chiediamo la sospensione dei trasferimenti a Malpensa”.
trasporto aereo, voli, trasporti
Cagliari, 10 settembre 2018 - “Nemmeno un riferimento alla crescita della base di Olbia, non un richiamo a investimenti con ricadute dirette nell’isola bensì la perseveranza nel confermare i 51 irragionevoli trasferimenti a Malpensa: le dichiarazioni odierne del chief operations officer di Air Italy, Neil Mills, e il suo tempismo imperfetto ci convincono ulteriormente della necessità di avere un rapporto diretto con l’azionista della Compagnia così come già richiesto all’ambasciatore del Qatar”. Lo dice l’assessore dei Trasporti Carlo Careddu. “A questo punto attendiamo la visita della delegazione di Qatar Airways in Sardegna cosi come proposto dall’esponente diplomatico per apprendere i dettagli di un piano industriale che parli finalmente di uno sviluppo della compagnia anche nell’isola con una conseguente crescita della forza lavoro e dei collegamenti, non solo in termini di continuità territoriale e chiediamo la sospensione dei trasferimenti a Malpensa”.