Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Maltempo, Pigliaru segue evoluzione dell'allerta nella sede della Protezione civile

Massima l'attenzione sui fenomeni meteorologici di quest'oggi e domani per l'avviso di condizioni meteorologiche avverse che, con precipitazioni a carattere temporalesco di forte intensità, interessa in particolare il sud Sardegna, l'area metropolitana di Cagliari e la parte orientale dell'isola.
Cagliari, 10 ottobre 2018 - Il presidente Francesco Pigliaru si è recato questa mattina nella sala operativa della Protezione civile, con cui è costantemente in contatto da Bruxelles, dalle prime ore della mattina, l'assessora con delega alla Protezione civile Donatella Spano. Massima l'attenzione sui fenomeni meteorologici di quest'oggi e domani per l'avviso di condizioni meteorologiche avverse che, con precipitazioni a carattere temporalesco di forte intensità, interessa in particolare il sud Sardegna, l'area metropolitana di Cagliari e la parte orientale dell'isola. Per domani sono previste precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco sulla Sardegna meridionale e orientale anche di forte intensità e con cumulati che possono rilevarsi molto elevati. Innalzato a codice rosso, dalle ore 12:00 di quest'oggi fino a tutta la giornata di domani, il livello di criticità idrogeologica e idraulica nelle zone Campidano, Iglesiente, Flumendosa-Flumineddu. Codice arancione, invece, in Gallura. "Monitoriamo costantemente la situazione e siamo in contatto diretto con tutti i sindaci” dichiara la direttrice generale della Protezione civile, Sandra Tobia. “In questo momento registriamo le maggiori criticità nelle zone di Capoterra e Ogliastra. Ci raccomandiamo con i cittadini perché si attengano alle normali regole di precauzione, evitando di mettersi per strada nelle zone maggiormente esposte al maltempo e tengano d'occhio gli avvisi che emettiamo ogni 3 ore. Nel pomeriggio saremo in video conferenza con il dipartimento Nazionale assieme a Liguria, Toscana e Piemonte per condividere l’andamento della situazione" conclude Tobia.