Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Miniere, Piras alla Carbosulcis per la festa di Santa Barbara

L’esponente della Giunta ha voluto ringraziare l’amministratore della società, Antonio Martini, i tecnici e tutti i dipendenti per il lavoro svolto nel 2018, anno che sancisce la fine dell’estrazione del carbone, come previsto dal piano di chiusura della miniera.
Miniere, Piras alla Carbosulcis per la festa di Santa Barbara
Gonnesa, 4 dicembre 2018 – L’assessora dell’Industria, Maria Grazia Piras, ha partecipato oggi nella miniera della Carbosulcis, a Nuraxi Figus, alle iniziative organizzate in occasione dei festeggiamenti per Santa Barbara, patrona dei minatori. L’esponente della Giunta ha voluto ringraziare l’amministratore della società, Antonio Martini, i tecnici e tutti i dipendenti per il lavoro svolto nel 2018, anno che sancisce la fine dell’estrazione del carbone, come previsto dal piano di chiusura della miniera. La stessa società viaggia ora verso una riconversione all’insegna dell’innovazione tecnologica e della ricerca scientifica. “La festa di Santa Barbara, qui alla Carbosulcis, oggi è ancora più sentita e partecipata perché si chiude un’era, quella dell’estrazione del carbone, e se ne apre un’altra, che nelle nostre intenzioni rappresenta il futuro, a garanzia soprattutto dei lavoratori più giovani. Nuraxi Figus si sta candidando a diventare un polo di eccellenza nel settore della ricerca e dell’innovazione. Il nuovo Piano industriale va in questa direzione: il progetto Aria in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’impianto per il processo di arricchimento delle proprietà dell’alga spirulina e le iniziative nell’ambito dell’efficientamento energetico, sono le basi per dar vita a nuove iniziative manifatturiere e costruire opportunità di lavoro per i giovani altamente qualificati presenti nella società. Aprirsi al mondo delle nuove tecnologie è da sempre nel DNA dell’industria mineraria, in particolare in Sardegna. Da un pezzo importante del nostro passato, come le ex miniere del Sulcis, possiamo creare grandi occasioni di sviluppo”. La festa di Santa Barbara a Nuraxi Figus è stata caratterizzata dalla messa in sottosuolo celebrata dal vescovo di Iglesias, dall’esibizione del Coro di Iglesias, dalla visita di scolaresche, laboratori per bambini e, infine, da una mostra fotografica sulla storia e le tradizioni minerarie. Una cerimonia in onore di Santa Barbara si è svolta questa mattina anche a Monteponi per iniziativa della società IGEA.