Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Mater Obia. Pigliaru in visita per verificare avanzamento lavori e funzionamento servizi

Guidato dal direttore sanitario Marcello Acciaro e dal vicedirettore generale Carlo Maria Cellucci, il presidente Pigliaru ha cominciato il giro dai settori già in servizio, dagli ambulatori agli uffici, trattenendosi a parlare con il personale sanitario, con alcuni operatori e con gli utenti presenti.
Mater Obia. Pigliaru in visita
Olbia, 21 dicembre 2018 - Visita al Mater Olbia, questa mattina, per il presidente della Regione Francesco Pigliaru, che ha voluto vedere lo stato di avanzamento dei lavori e verificare il funzionamento dei primi servizi erogati. Guidato dal direttore sanitario Marcello Acciaro e dal vicedirettore generale Carlo Maria Cellucci, il presidente Pigliaru ha cominciato il giro dai settori già in servizio, dagli ambulatori agli uffici, trattenendosi a parlare con il personale sanitario, con alcuni operatori e con gli utenti presenti. La visita è proseguita nella parte dell'edificio che attende gli arredi e ai piani più alti, dove i lavori sono ancora in corso. "L'impressione è stata molto positiva - ha commentato Francesco Pigliaru, sottolineando come la funzione del Mater Olbia sia "arricchire il ventaglio di servizi di qualità che il sistema sanitario sardo già offre. La Sardegna ha una migrazione sanitaria costosa e ingiusta che si combatte offrendo risposte adeguate ai bisogni delle persone - ha proseguito il Presidente, abbiamo ottimi ospedali, averne uno in più credo che farà bene a tutti. Oggi ho voluto valutare personalmente la corrispondenza concreta tra l'annunciato e il realizzato finora. Ho visto ambulatori aperti, ho constatato che stanno funzionando, e che i pazienti sono soddisfatti - ha spiegato -, e questo è un bel segnale. La Regione Sardegna ha fatto moltissimo perché questa struttura nascesse, perché avesse un ruolo sinergico nel sistema sanitario, soprattutto pubblico. In questi mesi continuiamo a lavorare per irrobustire quanto già fatto e per puntare sempre più sulla ricerca, che è una delle chiavi fondamentali: la condizione che al Mater Olbia si faccia ricerca e si lavori in sinergia con le Università, con i Centri di ricerca e con gli altri ospedali è un passaggio cruciale, che abbiamo fortemente chiesto e ottenuto, nel protocollo con la Qatar Foundation - ha concluso Francesco Pigliaru - e mostra chiaramente che il Mater non nasce per fare concorrenza a nessuno ma, al contrario, per dare un'opportunità in più di crescita a tutti."
Il presidente Pigliaru é stato accompagnato dal sindaco di Olbia Settimo Nizzi, dal responsabile investimenti di Qatar Foundation Endowment Lucio Rispo, dall'ex parlamentare Gianpiero Scano e da alcuni consiglieri regionali del territorio.