Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Carta ittica regionale, presentazione il 28 febbraio. Fotografia degli ecosistemi sardi e specie a rischio

La Carta ittica regionale, realizzata dall'assessorato della Difesa dell'Ambiente in collaborazione con l’Università degli studi di Cagliari, sarà presentata a Cagliari giovedì 28 febbraio, alle 9,30 nella sala Anfiteatro al civico 253 di via Roma.
pesci-prodotti-ittici-pesca-DSC_4458.jpg
Cagliari, 20 febbraio 2019 - La Carta ittica regionale, realizzata dall'assessorato della Difesa dell'Ambiente in collaborazione con l’Università degli studi di Cagliari, sarà presentata a Cagliari giovedì 28 febbraio, alle 9,30 nella sala Anfiteatro al civico 253 di via Roma.

UNA SPECIE AUTOCTONA A RISCHIO. Migliorare la conoscenza degli ecosistemi acquatici dei fiumi per dare il via alle azioni di tutela mirate e specifiche per le specie ittiche autoctone presenti nei fiumi isolani - tra cui la trota sarda, specie a rischio estinzione, è l'obiettivo del progetto iniziato nel 2015. La Carta propone infatti un approfondimento sulla consistenza delle popolazioni di salmonidi, la cui conoscenza consentirà l’adozione di specifiche misure per la salvaguardia della Trota sarda o "Salmo cettii Rafinesque 1810", unico salmonide autoctono presente in Sardegna e simbolo di acque incontaminate ancora presenti nei nostri territori.