Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Giunta regionale: le delibere approvate

L’Esecutivo, su proposta dell’assessore della programmazione e bilancio, Giuseppe Fasolino, ha preso atto della parificazione di bilancio 2017 da parte della Corte dei conti e ha dato il via libera al Rendiconto generale per l’esercizio 2018.
Giunta Solinas riunione di Giunta
Cagliari, 23 maggio 2019 - Il presidente della Regione, Christian Solinas ha riunito oggi, nella sala Emilio Lussu, a Villa Devoto la Giunta regionale,.

L’Esecutivo, su proposta dell’assessore della programmazione e bilancio, Giuseppe Fasolino, ha preso atto della parificazione di bilancio 2017 da parte della Corte dei conti e ha dato il via libera al Rendiconto generale per l’esercizio 2018.

Su proposta dell’assessore della pubblica istruzione, Andrea Biancareddu, la Giunta ha approvato il calendario scolastico per l’annualità 2019/2020 e ha integrato una precedente deliberazione sulla rete scolastica e l’offerta formativa inserendo il comune di Suelli.

Su proposta dell’assessore degli affari generali e personale, Valeria Satta, l’esecutivo ha deliberato l’attribuzione alle direzione generali dei fondi per la retribuzione di rendimento per i dipendenti regionali, relativi all’annualità 2018.

Su proposta dell’assessore della difesa dell’ambiente, Gianni Lampis, la giunta ha approvato lo schema di convenzione fra il Corpo forestale e l’Arma dei Carabinieri che prevede una più stringente collaborazione nelle materie di tutela ambientale e forestale; in materia di antincendio, l’esecutivo ha poi dato il via libera all’atto di indirizzo fra la Regione e l’Università libanese teso a sviluppare metodologie condivise nell’ambito della pianificazione antincendio, della ricerca in materia investigativa e nella pianificazione forestale. Sempre su proposta dell’assessore Lampis la Giunta ha approvato i criteri di assegnazione e le modalità di erogazione dei contributi, per l’annualità 2019, alle organizzazioni di volontariato di protezione civile.