Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Strada statale 195: assessore Frongia a Comitato per ordine e sicurezza pubblica

"Abbiamo affrontato i problemi inerenti la sicurezza della circolazione stradale in relazione ai lavori di realizzazione della nuova 195 fermi da oltre un anno" - spiega l’assessore Frongia.
Assessorato Lavori Pubblici
Cagliari, 2 luglio 2019 - Si è svolta ieri in Prefettura alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale dei Lavori Pubblici, Roberto Frongia, e del Prefetto di Cagliari Bruno Corda, la riunione del Comitato per l’Ordine e la sicurezza pubblica. Su richiesta dell’Assessore e del Prefetto, l’Anas ha presentato il nuovo cronoprogramma relativo alla Strada Statale 195 "Sulcitana" Cagliari-Pula, già inserita tra le opere per le quali pende la richiesta di commissariamento presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

"Abbiamo affrontato i problemi inerenti la sicurezza della circolazione stradale in relazione ai lavori di realizzazione della nuova 195 fermi da oltre un anno - spiega l’assessore Frongia - La progettazione dell’opera è nata alla fine degli anni ’90 e ancora oggi, sulla sua realizzazione, esistono ritardi inaccettabili anche e soprattutto in considerazione del fatto che la strada è interessata da un notevole volume di traffico che aumenta in questa stagione dato che collega il capoluogo con un’area a forte vocazione turistica. Tutte le 10 opere per le quali è stato chiesto il Commissariamento, tra cui la 195, sono asset fondamentali per i quali è necessario arrivare alla conclusione dei lavori in tempi brevi".

Due gli interventi fondamentali per la realizzazione dell’infrastruttura, entrambi in capo ad Anas. Nel primo caso (lotti 1 e 3) i lavori per la costruzione della nuova strada - finanziati con circa 160 milioni di euro, di cui circa 70 di fondi RAS - sono fermi da tempo. L’Anas a giugno del 2018 aveva infatti disposto la risoluzione del contratto con l’appaltatore e dopo oltre un anno i lavori risultano ancora in attesa di ripresa con un nuovo appaltatore. Il cronoprogramma Anas prevede la firma del nuovo contratto a breve ma per vedere realizzata l’opera l’Anas ha indicato come tempi l’estate 2020 (lotto 3) e l’estate 2021 (lotto 1).

Nel caso del lotto 2 (completamento itinerario Cagliari-Pula - collegamento con la 130 e Aeroporto di Cagliari-Elmas), già finanziato per 30 milioni, manca la progettazione (che ora Anas intende avviare).