Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Por Fesr: Fasolino, acceleriamo su ciclo 2014-2020 per affrontare con slancio nuova programmazione

Giuseppe Fasolino, assessore regionale della Programmazione, ha guidato oggi i lavori del comitato di Sorveglianza del POR FESR.
Cagliari, 24 Luglio 2019 - "Acceleriamo la spesa delle risorse 2014-2020 per affrontare con slancio la nuova programmazione 2021-2027”. Lo ha dichiarato Giuseppe Fasolino, assessore regionale della Programmazione, che ha guidato oggi i lavori del comitato di Sorveglianza del POR FESR.

"In questa fase - prosegue l’esponente della Giunta Solinas - vogliamo superare le situazioni incagliate affinché tutto ciò che è stato programmato possa vedere la luce per dare ai territori e alle imprese le risposte che aspettano".

"Contemporaneamente - ha evidenziato-, mentre sono ancora in corso i negoziati in sede europea, accendiamo subito i motori per la successiva programmazione. Proponiamo una visione nuova: anticipare il futuro e lavorare da subito affinché i comuni, le imprese, i giovani sardi possano beneficiare di programmi all’avanguardia ed essere protagonisti sullo scenario nazionale e internazionale. Nel 2018 la Sardegna è retrocessa tra le Regioni meno sviluppate e questo comporterà una maggior disponibilità di risorse, ma non vogliamo certo abituarci a questo ruolo di fanalino di coda. Non ci accontentiamo di dire che abbiamo speso una buona percentuale dei fondi a disposizione: vogliamo spenderli bene e andremo in tutta la Sardegna per condividere i progetti e verificarne, passo dopo passo l’attuazione".

"Questa - ha concluso Fasolino- è la visione di una Giunta, quella guidata dal presidente Solinas, che vuole mettere le persone e i territori al centro della propria azione politica quotidiana”.