Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Assessore Fasolino: con variazione di bilancio risorse per aerei, sport, sociale e barracelli

"Ma uno dei passaggi più importanti - evidenzia l’assessore - è quello che riguarda gli enti locali, che, grazie alla norma approvata, potranno mantenere i finanziamenti trasferiti in applicazione di programmi cofinanziati con risorse europee o regionali per i quali sia stata adottata la decisione formale di chiusura e utilizzarli per le stesse finalità previste dagli atti di programmazione unitaria."
calcio, sport
Cagliari, 8 agosto 2019 - "La politica si misura sulle azioni e non sulle dichiarazioni e gli annunci. Ecco i fatti". Così l’assessore regionale della Programmazione, Giuseppe Fasolino, dopo l’approvazione in Consiglio della variazione di bilancio, proposta dalla Giunta Solinas.

"Le risorse per la continuità aerea (18 milioni in due anni), per lo sviluppo dello sport (3.450.000), per il progetto 'ritornare a casa' (27 milioni), per il potenziamento dell’ufficio interventi civili presso la Procura per i minori e l’incremento degli stanziamenti destinati ai barracelli: sono questi i principali provvedimenti contenuti in questa variazione, che avviene nel primo scorcio della Legislatura. Ma uno dei passaggi più importanti - evidenzia l’assessore - è quello che riguarda gli enti locali, che, grazie alla norma approvata, potranno mantenere i finanziamenti trasferiti in applicazione di programmi cofinanziati con risorse europee o regionali per i quali sia stata adottata la decisione formale di chiusura e utilizzarli per le stesse finalità previste dagli atti di programmazione unitaria."

"Abbiamo compiuto un altro passo in avanti - conclude Fasolino - e continuiamo a lavorare a testa bassa, ogni giorno, per dare risposte alla Sardegna".