Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Pari opportunità, Commissione regionale a Buggerru per commemorare l'eccidio

La Commissione - rappresentata dalla vicepresidente Barbara Congiu e dalle commissarie Erica Floris e Paola Casula - ha espresso grande soddisfazione per la decisione di ricordare l’eccidio di Buggerru attraverso un nuovo punto di osservazione, quello sul lavoro femminile.
Porto di Buggerru
Cagliari, 4 settembre 2019 - La Commissione regionale per le Pari opportunità ha partecipato stamattina a Buggerru al convegno organizzato dal Comune in occasione delle celebrazioni per la commemorazione dell’eccidio del 4 settembre 1904. L’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Laura Cappelli, su iniziativa dell’assessora e commissaria per le Pari opportunità, Simona Spada, quest’anno ha scelto come tema il lavoro delle donne cernitrici e dei minori all’interno delle miniere.

La Commissione - rappresentata dalla vicepresidente Barbara Congiu e dalle commissarie Erica Floris e Paola Casula - ha espresso grande soddisfazione per la decisione di ricordare l’eccidio di Buggerru attraverso un nuovo punto di osservazione, quello sul lavoro femminile. ”Un tema ancora attuale - hanno spiegato le rappresentanti della Commissione - e sul quale occorre intervenire con urgenza al fine di eliminare ogni disparità”.