Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Lattiero caseario, assessore Murgia: "Imprese sarde puntino su innovazione tecnologica"

"I nuovi impianti - ha spiegato l’esponente della Giunta Solinas - sono funzionali ai più recenti orientamenti nel campo della ricerca e saranno indispensabili per creare un polo di riferimento del settore ovicaprino, anche offrendo formazione altamente qualificata di tecnici e maestranze".
assessore Murgia Agris
Cagliari, 27 settembre 2019 - “Le imprese del comparto lattiero caseario devono puntare sull’innovazione tecnologica per essere competitive sul mercato e migliorare le loro performance”. Lo ha detto l’assessore regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, intervenendo al workshop organizzato da Agris Sardegna che si è tenuto stamattina nella sede dell’Agenzia, a Bonassai (Sassari).

Nel corso dell’incontro, introdotto dal direttore facente funzioni di Agris, Gianni Piredda, è stato presentato il nuovo caseificio sperimentale che, grazie alla ristrutturazione e al rinnovo completo delle attrezzature, può contare su un laboratorio di tecnologia casearia all’avanguardia.

"I nuovi impianti - ha spiegato l’esponente della Giunta Solinas - sono funzionali ai più recenti orientamenti nel campo della ricerca e saranno indispensabili per creare un polo di riferimento del settore ovicaprino, anche offrendo formazione altamente qualificata di tecnici e maestranze".

"Così - ha aggiunto Gabriella Murgia - l’industria casearia sarda potrà avere le competenze necessarie per accelerare l’introduzione delle nuove tecnologie aumentando l’efficienza e l’eccellenza della propria produzione".