Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Turismo, proroga fino al 30 giugno per registrazione B&B

Così l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, ha annunciato di aver accolto le richieste dei titolari dei b&b concedendo altri sei mesi per la registrazione dell'attività sul portale regionale.
bed and breakfast
Cagliari, 23 dicembre 2019 - "Le criticità segnalate con un documento dalle associazioni di categoria hanno evidenziato il rischio per il settore con un danno all'immagine per l’intera offerta turistica della Sardegna, perciò la Giunta regionale ha deliberato di concedere un’ulteriore proroga fino al 30 giugno 2020". Così l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, ha annunciato di aver accolto le richieste dei titolari dei b&b concedendo altri sei mesi per la registrazione dell'attività sul portale regionale.

"Le motivazioni erano meritevoli di accoglimento, anche in considerazione del tipo di attività - ha aggiunto l’assessore Chessa - Perciò, ho proposto un’ulteriore proroga del termine per un periodo sufficientemente congruo di sei mesi, così da consentire a tutti di presentare la documentazione autocertificativa al Suape".