Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Forestas, il Presidente Solinas: Giunta ha mantenuto impegni, fine di una lunga stagione di precariato

“Con questo passo di grande rilevanza, dice il Presidente Solinas, permettiamo la piena operatività e garantiamo a Forestas di rispondere alle finalità per le quali è stata creata, con una collaborazione attiva con gli enti locali, a disposizione dell’intera comunità durante l’intero arco dell’anno, e non solo in caso di eventi calamitosi o in generale per le sole attività di protezione civile”.
Presidente Solinas
CAGLIARI, 7 FEBBRAIO 2020 - "La Giunta ha mantenuto gli impegni, fornendo una risposta concreta che porta finalmente al nuovo inquadramento del personale dell’Agenzia Forestas e pone fine a lunghi anni di precariato per molti lavoratori. Una difficile situazione che abbiamo ereditato e alla quale abbiamo posto finalmente rimedio, con una soluzione che giova all’operativita’ dell’Agenzia sul territorio e restituisce serenita’ ai lavoratori e alle loro famiglie”.

Il Presidente della Regione Christian Solinas commenta con soddisfazione l’approvazione da parte della Giunta del Conto Consuntivo 2018 e del Bilancio 2020-2022, presupposto indispensabile perche’ l’Agenzia proceda all’assunzione a tempo indeterminato dei 1.161 lavoratori di Forestas precedentemente inquadrati a tempo determinato.

“Con questo passo di grande rilevanza, dice il Presidente Solinas, permettiamo la piena operatività e garantiamo a Forestas di rispondere alle finalità per le quali è stata creata, con una collaborazione attiva con gli enti locali, a disposizione dell’intera comunità durante l’intero arco dell’anno, e non solo in caso di eventi calamitosi o in generale per le sole attività di protezione civile”.

“La Regione ancora una volta al fianco dei sardi. Dopo trent’anni di precariato - precisa l’assessore degli Affari generali e del personale, Valeria Satta - stiamo dando finalmente una risposta ai lavoratori e alle loro famiglie”.

“Provvedimenti fondamentali - dichiara l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente, Gianni Lampis - che porteranno a una soluzione definitiva e positiva per i lavoratori. Siamo all’ultimo miglio. Il risultato a cui stiamo approdando è frutto di un grande lavoro di squadra che ha avuto il sostegno di tutta la Giunta”.