Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Morricone, il Presidente Solinas esprime il cordoglio dei sardi: "Descrisse la Sardegna, scoprì Maria Carta"

Un genio dell’arte che amava la Sardegna, dice il Presidente Solinas, e che seppe interpretarne lo spirito e le radici etniche accompagnando, con note indimenticabili, lo storico documentario sulla nostra Isola realizzato nel 1978 da Folco Quilici per la Rai.
Presidente Christian Solinas
CAGLIARI, 6 LUGLIO 2020 - Anche il Presidente della Regione Christian Solinas si unisce al cordoglio che ha accompagnato la notizia della scomparsa del grande compositore Ennio Morricone.

Un genio dell’arte che amava la Sardegna, dice il Presidente Solinas, e che seppe interpretarne lo spirito e le radici etniche accompagnando, con note indimenticabili, lo storico documentario sulla nostra Isola realizzato nel 1978 da Folco Quilici per la Rai.

Morricone, inoltre, ricorda il Presidente, scoprì e valorizzò il talento di colei che resta la più fulgida icona della nostra musica e del canto sardo, Maria carta, lanciandola nel panorama internazionale e consentendole di raggiungere i più alti traguardi artistici.

Il compositore fu insignito della Laurea honoris causa dall’Universita’ di Cagliari nel 2000.
Mi unisco anche a nome dei Sardi al cordoglio profondo per la sua perdita, conclude il Presidente Solinas.