Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Porto di Arbatax, l’assessore Todde convoca tavolo per l’inserimento nell’autorità di sistema portuale

“Arbatax è un porto di rilevanza strategica per l’intera Isola, collegato con diversi porti attraverso linee che assicurano la continuità territoriale marittima per il territorio del Nuorese e in particolare dell’Ogliastra”. Commenta così l’assessore Todde sulla convocazione dell’incontro che mira a includere il porto all’interno del sistema portuale della Sardegna.
Arbatax porto
Cagliari, 5 agosto 2020 – L’assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde, ha convocato per venerdì 7 agosto ore 10.30, nella sede del Consiglio Provinciale in via Mameli 22 a Tortolì, un tavolo di consultazioni finalizzato a dare attuazione all’iter procedurale che prevede la modifica della Legge 28 gennaio 1994 per l’inserimento del porto di Arbatax all’interno dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna.

“Arbatax è un porto di rilevanza strategica per l’intera Isola, collegato con diversi porti attraverso linee che assicurano la continuità territoriale marittima per il territorio del Nuorese e in particolare dell’Ogliastra”. Commenta così l’assessore Todde sulla convocazione dell’incontro che mira a includere il porto all’interno del sistema portuale della Sardegna.

“La mancata classificazione del porto e la mancanza di un soggetto gestore dell’infrastruttura – puntualizza Todde – lo estromette di fatto da una prospettiva di sviluppo e di crescita economica e dalle opportunità di attrazione degli investimenti”.

Parteciperanno al tavolo il presidente dell’Autorità portuale, gli assessori regionali dell’Industria, Anita Pili, e dell’Urbanistica, Quirico Sanna, gli amministratori locali del territorio, i rappresentanti di Confindustria e del Consorzio industriale dell’Ogliastra e i soggetti di competenza operanti nelle aree del demanio portuale.