Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Digitalizzazione, l'assessore Satta: "Intervenire nei territori con bassa connettività per ridurre il digital divide in Sardegna"

“Insieme agli amministratori locali vogliamo individuare le azioni e gli interventi da realizzare per favorire la digitalizzazione in tutta l’Isola" – ha detto l’assessore Satta, durante l’incontro di questa mattina ad Illorai.
Lavoro informatica computer
Cagliari, 25 gennaio 2021 - Dopo l’incontro dei giorni scorsi con gli amministratori di Villaspeciosa, proseguono gli incontri territoriali dell’assessore regionale degli Affari generali, Valeria Satta, per presentare il programma di sviluppo e di potenziamento delle infrastrutture della Sardegna.

“Insieme agli amministratori locali vogliamo individuare le azioni e gli interventi da realizzare per favorire la digitalizzazione in tutta l’Isola – ha detto l’assessore Satta, durante l’incontro di questa mattina ad Illorai – Finalmente, anche nel Goceano arriva Kentos, la super rete telematica regionale, che consente alle Amministrazioni comunali di usufruire dei benefici previsti nella Carta dei servizi del Polo strategico regionale. L’incremento della connettività agevola una connessione rapida verso i servizi offerti dalla Regione, come il Sus e pagoPA, favorendo anche la conversione dei processi di smart working”.

Ad Illorai è stato realizzato un collegamento wireless in banda ultra larga, che successivamente si estenderà a tutti gli uffici di pubblico interesse del Goceano: “L’obiettivo è quello di intervenire in tutti i territori sprovvisti o caratterizzati da bassa connettività con l’obiettivo della riduzione del 'digital divide', che penalizza le aree più isolate della Sardegna”, ha concluso l’esponente della Giunta Solinas.

Il prossimo appuntamento è mercoledì 27 gennaio a Villasimius.