Prova la versione BETA del sito e invia la tua opinione
Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Il 1 dicembre la conferenza regionale per le politiche del lavoro 2021. Il Presidente Solinas: "Importante momento di confronto tra le Istituzioni e le forze sociali nella fase della ripresa"

L’incontro annuale, previsto dalla L. R. n. 9 del 2016, sara’ come sempre un’importante occasione di confronto e partecipazione delle rappresentanze istituzionali ed economico-sociali alla formulazione di orientamenti e proposte in merito alla strategia regionale in materia di lavoro.
Presidente Christian Solinas
Cagliari, 26 novembre 2021 - Mercoledì 1 dicembre si terrà la Conferenza Regionale 2021 “SARDEGNALAVORA. Idee guida e parole chiave per lo sviluppo dell’occupazione”, promossa dall’Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale con il supporto dell’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro ASPAL).
L’incontro annuale, previsto dalla L. R. n. 9 del 2016, sara’ come sempre un’importante occasione di confronto e partecipazione delle rappresentanze istituzionali ed economico-sociali alla formulazione di orientamenti e proposte in merito alla strategia regionale in materia di lavoro.
Obiettivo dell’edizione 2021, dice il Presidente della Regione Christian Solinas, è tratteggiare lo stato dell’arte e gli scenari più probabili per il mercato del lavoro in Sardegna, offrendo ampio spazio a tutte le parti chiamate a fornire il proprio contributo in una fase di forte ripresa dell’economia sarda, attestata anche dal recente report di Bankitalia, che evidenzia numerosi e significativi indicatori positivi per la nostra Isola, sia per quanto riguarda il mercato del lavoro, che per la vitalita’ delle nostre imprese.
La Conferenza sara’ presieduta dall’assessora regionale al Lavoro Alessandra Zedda, che evidenzia l’importanza dell’evento in un momento cosi’ delicato per l’economia, caratterizzato, dice, dalla forte volonta’ di ripresa del mondo imprenditoriale della Sardegna. Il report Bankitalia, sottolinea l’assessora, offre molti spunti positivi per programmare, insieme alle altre Istituzioni e alle forze sociali, una stagione di ripresa del mercato del lavoro.
I temi al centro del dibattito, Lavoro e dignità, Next Generation Sardinia, Linee di tendenza del mercato del lavoro, Sistema duale, saranno sviluppati, sottolinea l’assessora Zedda, da relatori di primaria importanza in rappresentanza della Commissione europea, del Ministero del Lavoro, dell’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL), dell’Istituto Nazionale di Analisi per le Politiche Pubbliche (INAPP), della delegazione in Sardegna della Banca d’Italia, dell’Università degli Studi di Cagliari, del CRENOS, di MetropolisNet insieme a Jobiri, di ACR+ insieme alla Direzione generale della Difesa dell’Ambiente della Regione Autonoma della Sardegna, della Società Anpal Servizi, dell’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (ASPAL), di SardegnaRicerche, dell’ Autorità di Gestione del Fondo Sociale Europeo per la Sardegna.
La Conferenza si svolgerà in modalità a distanza dalle ore 9.00 alle 18.30, e potrà essere seguita in diretta streaming sulla pagina Facebook della Regione Autonoma della Sardegna e sul portale tematico dedicato al Lavoro http://www.sardegnalavoro.it/. Per ciascuna sessione tematica è previsto un momento di interazione digitale tra tutti i partecipanti in videoconferenza e in diretta streaming.
Inviando una email all’indirizzo sardegnalavora2021@regione.sardegna.it sarà possibile proporre delle domande per i relatori e contributi utili per lo sviluppo del dibattito sulle diverse tematiche.