Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


I nuovi strumenti del sito SardegnaTerritorio per consultare i Puc e i toponimi regionali

Il portale regionale del territorio offre agli utenti alcuni nuovi servizi. Da ora è possibile consultare i Piani urbanistici comunali (sia i dati anagrafici che la cartografia) ed effettuare ricerche sui toponimi, accedendo al dizionario che racchiude tutti i nomi delle località isolane.
Sardegna 2D
CAGLIARI, 19 SETTEMBRE 2007 - Il sito tematico della Regione, SardegnaTerritorio, strumento di consultazione del Piano paesaggistico regionale e dei servizi offerti dalla pianificazione urbanistica, si arricchisce di ulteriori offerte per i cittadini, i professionisti e gli Enti locali.

Ora è possibile consultare, ad esempio, lo stato di attuazione dei piani urbanistici comunali (attualmente sono disponibili circa la metà di quelli di tutti i Comuni sardi), ed effettuare ricerche sui toponimi. La Direzione generale della pianificazione urbanistica offre gratuitamente questi servizi destinati ai professionisti e ai cittadini della Sardegna.

La consultazione degli strumenti urbanistici comunali è oggi possibile grazie ai nuovi servizi informatici forniti dal progetto Sitr-Idt, il sistema informativo territoriale della Regione. Alla voce "Piani urbanistici comunali" è possibile consultare i dati di vigenza anagrafica, gli elaborati, le tavole originali delle zonizzazioni dei Puc.

Non solo, attraverso il navigatore Sardegna 2D l'utente potrà accedere alla consultazione della cartografia vettoriale della singola zonizzazione. Nel dettaglio la ricerca può spaziare all'interno dei mosaici che compongono le singole zonizzazioni e verificare in tempo reale la tipologia degli strumenti urbanistici: dai Puc ai piani di fabbricazione (Pdf), ai piani regolatori generali (PRG).

Altro strumento da consultare è la ricerca dei toponimi. Il servizio permette di accedere al dizionario che racchiude tutti i nomi di località isolane, fiumi, laghi, comuni, monti, nuraghi e spiagge, per citare le più importanti.

Con il sito SardegnaTerritorio tutto il patrimonio cartografico e geografico della regione è diventato, ed è destinato a diventare sempre più, patrimonio delle aziende, dei Comuni, dei cittadini e delle imprese.


Vai al sito SardegnaTerritorio