Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Case della Salute in 34 località

In una stessa sede i medici di medicina generale, i pediatri di libera scelta, la guardia medica, gli specialisti ambulatoriali, il punto di soccorso mobile 118, il personale dei servizi sociali dei Comuni.
Gavoi
CAGLIARI 4 giugno 2008 - La Giunta regionale ha dato oggi il via libera alla nascita di 34 Case della Salute. Si tratta di strutture sanitarie già operanti sul territorio, ma attualmente sottoutilizzate, che saranno ristrutturate o riconvertite, ma anche di eventuali altre strutture pubbliche attualmente disponibili ed utilizzabili per i servizi alla persona.

Nelle Case della Salute opereranno, di norma, i medici di medicina generale, i pediatri di libera scelta, i medici di continuità assistenziale (guardie mediche), gli specialisti ambulatoriali, il personale dell’emergenza territoriale (punto di soccorso mobile 118), nonché il personale dei servizi sociali dei Comuni che operano per la pianificazione dei PLUS. In ogni Casa della Salute ci sarà uno sportello unico di accesso e orientamento all’insieme delle prestazioni (PUA) e la possibilità di prenotare prestazioni specialistiche ambulatoriali e di ricovero. Per ogni struttura è prevista la presenza delle principali branche cliniche, la diagnostica di laboratorio (punti prelievo), ecografia di base e, dove opportuno, la radiologia.

“La Casa della Salute – ha spiegato l’assessore Dirindin – deve essere riconoscibile e accessibile per il cittadino. E’ il luogo dove si concentrano servizi e attività che ora, spesso, sono frammentati e dispersi. Deve garantire l’integrazione con tutti i servizi e le altre strutture del Servizio sanitario. Deve rappresentare il principale modello di organizzazione della medicina del territorio e la sede privilegiata dell’integrazione socio-sanitaria”.

Le strutture sono state individuate secondo questo schema:
- Bono, Asl 1 - Sassari;
- Ittiri, Asl 1 - Sassari;
- Porto Torres, Asl 1 - Sassari;
- Sorso, Asl 1 - Sassari;
- Thiesi, Asl 1 - Sassari;
- Arzachena, Asl 2 - Olbia;
- Palau, Asl 2 - Olbia;
- Bitti, Asl 3 - Nuoro;
- Gavoi, Asl 3 - Nuoro;
- Siniscola, Asl 3 - Nuoro;
- Macomer, Asl 3 - Nuoro;
- Jerzu, Asl 4 - Ogliastra;
- Lanusei, Asl 4 - Ogliastra;
- Tertenia, Asl 4 - Ogliastra;
- Tortolì, Asl 4 - Ogliastra;
- Ales, Asl 5 - Oristano;
- Cabras, Asl 5 - Oristano;
- Laconi, Asl 5 - Oristano;
- Terralba, Asl 5 - Oristano;
- Arbus, Asl 6 - Sanluri;
- Sanluri, Asl 6 - Sanluri;
- Villacidro, Asl 6 - Sanluri;
- Carloforte, Asl 7 - Carbonia;
- Fluminimaggiore, Asl 7 - Carbonia;
- Giba, Asl 7 - Carbonia;
- Sant'Antioco, Asl 7 - Carbonia;
- Capoterra, Asl 8 - Cagliari;
- Decimomannu, Asl 8 - Cagliari;
- Mandas, Asl 8 - Cagliari;
- Quartu Sant'Elena, Asl 8 - Cagliari;
- San Nicolò Gerrei, Asl 8 - Cagliari;
- Selargius, Asl 8 - Cagliari;
- Senorbì, Asl 8 - Cagliari;
- Sestu, Asl 8 - Cagliari.

- Consulta la delibera
- La dislocazione delle Case della Salute