Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Incontri istituzionali

regione sardegna, palazzo

Uno spazio dedicato agli incontri e agli appuntamenti istituzionali del Presidente della Regione.

  • Le altre delibere di Giunta

    Stanziati dalla Giunta 950mila euro per attività musicali e popolari. Altri 150mila euro sono destinati alla produzione, diffusione di opere audiovisive di animazione in lingua sarda e di prodotti musicali destinati a bambini e ragazzi a tutela e promozione della lingua sarda, e a scopo didattico: la diffusione avverrà infatti anche nelle scuole.
  • L'intervento del presidente Francesco Pigliaru sulla protezione dei dati personali, all'incontro di Privacy Italia

    Riassumendo le azioni portate aventi sul fronte delle nuove tecnologie, dalla banda ultra larga nelle scuole e nelle aree svantaggiate sino all’ottima esperienza del registro tumori, Pigliaru ha spiegato come la Regione lavori con impegno su questo fronte “per affrontare e vincere la sfida di trovare la sintesi ottimale tra la doverosa necessità di trasparenza, il diritto partecipazione attiva e la protezione dei dati individuali.”
  • Regione-Governo. Pigliaru e Paci a Gentiloni: la Sardegna pretende risposte certe in tempi brevi

    "È il caso degli accantonamenti", spiega il presidente Pigliaru. “Abbiamo apprezzato la disponibilità personale del presidente Gentiloni, ma certamente dopo mesi di riunioni tecniche, di nostre denunce sul livello ingiustificato e ingiusto degli accantonamenti, ci aspettavamo una risposta netta che non è arrivata neanche in questa occasione. Abbiamo comunque l’impegno del presidente del Consiglio a presentarci una proposta prima della chiusura della legge di stabilità.”
  • Sardegna nella Conferenza Stato-Regioni: proposte su insularità recepite nel documento che il Governo presenterà a Consiglio Ue

    Nel documento viene sottolineata la necessità di una particolare attenzione per le Regioni insulari in tema di risorse per il potenziamento delle infrastrutture digitali, energetiche e di trasporto. Viene inoltre evidenziato il principio di una maggiore flessibilità in materia di aiuti di Stato a valere sui fondi di coesione gestiti dalle stesse Regioni e si rimarca la necessità di estendere gli spazi di cooperazione transfrontaliera tra le Regioni insulari periferiche dando così risposta alla richiesta proveniente da Sardegna, Baleari e Corsica.
  • Legge stabilità, la Sardegna ottiene il rinvio sul parere in Conferenza delle Regioni

    In particolare, durante il dibattito, durissima è stata la posizione della Sardegna sulla questione del trasporto degli studenti disabili. “Non è assolutamente accettabile che le Regioni a statuto speciale siano escluse da questo fondo e allo stesso tempo non abbiano competenza in materia. Non parliamo di grandi cifre, ma è una questione di principio e di giustizia, i nostri ragazzi hanno gli stessi diritti di tutti gli altri e su questo non arretreremo di un passo”, ha detto Paci.
  • Le altre delibere di Giunta

    Tre nuovi poli innovativi per l'infanzia, supportati da un idonei progetti didattici sono previsti dalla delibera presentata dalla Presidenza di concerto con l'Assessore della Sanità e dell'Assistenza Sociale e l'Assessore della Pubblica istruzione.
1-10 di 1044