Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Incontri istituzionali

regione sardegna, palazzo

Uno spazio dedicato agli incontri e agli appuntamenti istituzionali del Presidente della Regione.

  • Continuità territoriale, sanità, scuola e formazione: questi alcuni dei temi affrontati dal presidente Solinas nel suo intervento in Consiglio regionale

    “Voglio ringraziare tutta l’Aula perché ho seguito con estrema attenzione tutte le riflessioni e gli spunti che sono emersi da questo dibattito, anche le provocazioni che accolgo assolutamente con spirito costruttivo perché, come ho avuto modo di scrivere, la sfida che proponevo all’Aula era quella di un confronto su un’idea complessiva e non settoriale della Sardegna." Così il Presidente Solinas ha iniziato questa mattina il suo intervento in Consiglio regionale.
  • Presidente Solinas, incontro istituzionale con ambasciatore Azerbaigian

    Durante il colloquio è stato tracciato lo scenario di una futura collaborazione tra la Sardegna e l’Azerbaigian. In particolare, il presidente Solinas - che già negli anni scorsi aveva avuto modo di conoscere il diplomatico - ha descritto le opportunità per la crescita dei rapporti economici derivanti dalla centralità della collocazione dell’Isola, che ne fa uno strategico punto di snodo tra i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo e l’Europa.
  • Solinas incontra Ministro degli Esteri ucraino

    Al centro del colloquio, al quale hanno partecipato anche l’ambasciatore ucraino in Italia, Yevhen Perelygin e il console onorario per la Regione Sardegna, Anthony Grande, le opportunità di collaborazione con l’Isola per quanto riguarda iniziative di natura economica, culturale e sociale.
  • Le dichiarazioni programmatiche del Presidente della Regione, Christian Solinas

    Nel documento sono state descritte le linee di azione che si intendono portare avanti nei diversi settori strategici per lo sviluppo dell’Isola e che "devono avere il filo conduttore della sardità e dell’identità sarda, senza nessuna chiusura ma anzi con una apertura inclusiva nei confronti delle diverse realtà. Fondamentale nella nuova proposta politica è anche la definizione di nuovi spazi di autogoverno che interpreti la volontà e la forza del popolo sardo".
  • Il presidente Solinas alle celebrazioni della Festa del Lavoro

    "Ho voluto rendere omaggio a tutti i lavoratori e alle persone che hanno contribuito, e si sono distinte con impegno, a valorizzare la dignità del lavoro quale diritto sacrosanto per ciascuno di noi. Ma un pensiero, soprattutto, a chi un lavoro non lo ha, con il mio impegno a trovare le soluzioni affinché nessuno rimanga indietro.”, ha affermato il Presidente.
1-10 di 1271