Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Prodotti tipici e di qualità

  • Agroalimentare: Morandi al Salone del Gusto, l'Isola della qualità della vita raccontata con i suoi alimenti

    Ben 41 aziende sarde, accompagnate dalle Camere di Commercio di Cagliari, Nuoro e Oristano, presentano al mondo prodotti di grande qualità in una cinque giorni di iniziative che si chiuderanno il prossimo 27 ottobre. "Lo zafferano e il pane, i liquori e la pasta, i formaggi e il miele, la bottarga e i dolci, gli oli e i salumi rappresentano i nostri ambasciatori fuori regione e comunicano un'idea di Sardegna accogliente e produttiva", ha detto l'assessore Falchi.
  • Aiuti per la promozione del vino sui mercati dei paesi terzi

    La promozione riguarda tutte le categorie di vini a denominazione di origine protetta, i vini ad indicazione geografica nonché i vini con indicazione della varietà di uva da vino. I produttori e le organizzazioni operanti nel settore potranno presentare progetti aventi un costo complessivo minimo per paese terzo di 100 mila euro per anno.
  • I vini sardi al Vinitaly 2014

    In un'area di circa 1700 metri quadri, all'interno del Padiglione 8, un nuovo allestimento propone la rappresentazione dell’isola intesa come terra di approdo, non meta di passaggio, ma territorio da degustare, da scoprire attraverso alcuni dei suoi elementi identitari: il mare, la costa, la vegetazione, il nuraghe e il fenicottero, simbolo dell’ambiente naturale della Sardegna in cui ha scelto di vivere e nidificare dopo millenni di migrazioni.
  • Igp per i "Culurgionis", il 27 marzo la riunione di pubblico accertamento a Lanusei

    La riunione, presieduta dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e affiancata dai rappresentanti dell’Assessorato dell’Agricoltura della Regione Sardegna, è aperta a tutti i soggetti interessati, le organizzazioni professionali e di categoria, i produttori, gli operatori economici del settore e i Comuni limitrofi.
  • Agroalimentare: Regione approva proposta di regolamento uso marchio di qualità

    Il marchio collettivo agro alimentare "Qualità garantita dalla Regione Sardegna", del quale la Regione ha acquisito la piena titolarità, è rappresentato da una "Q" di colore rosso con quattro cerchi neri disposti in modo da richiamare inequivocabilmente già ad una prima osservazione, i quattro mori simbolo della bandiera sarda. Sotto il simbolo, su fondo verde, campeggia la scritta "Qualità SARDEGNA".
  • Alluvione - Offerta 2.500 kg Pecorino da Consorzio Macomer

    In una comunicazione inviata alla mail aperta dalla Regione dopo l'evento e tuttora indicata nell'home page del sito istituzionale (alluvione.sardegna@regione.sardegna.it), il presidente del Consorzio, Gianni Maoddi, spiega che le consegne potranno essere effettuate dal 18 dicembre.
81-90 di 270