Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Monitoraggio ambiente

  • Ambiente: domani conferenza stampa su accordo tra Comieco e Regione Sardegna

    L’accordo, che verrà illustrato dall’assessore regionale dell’Ambiente Donatella Spano e da Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco, prevede la promozione di una serie di iniziative sul territorio regionale volte ad aumentare l’attenzione nei confronti della raccolta differenziata degli imballaggi cellulosici e ad ottenere una migliore qualità e quantità della raccolta.
  • Protesta anti trivelle: l'assessore rassicura, ambiente nostra priorità

    L’assessore regionale dell'Ambiente Donatella Spano rassicura i componenti del Comitato "No al progetto Eleonora" che hanno annunciato per domani una manifestazione sotto l'assessorato dell'Ambiente in via Roma contro le trivellazioni della Saras ad Arborea, protesta organizzata in concomitanza con la riunione del Comitato tecnico che deve esprimere la valutazione di impatto ambientale sul progetto.
  • Primo rapporto sul compost in Sardegna

    "La nostra Regione - ha spiegato l'assessore Spano - si è distinta in questi anni per la raccolta. Coerentemente con il piano dei rifiuti abbiamo cercato di coprire tutta la filiera sino alla possibilità di trattamento e riutilizzo dei rifiuti con la valorizzazione del prodotto in modo da portare ulteriore reddito con utilizzo soprattutto nel settore della florovivaistica".
  • Ambiente: approvato il Quadro di azioni prioritarie per la Rete Natura 2000

    Si tratta di un documento di indirizzo, previsto a suo tempo nella Direttiva Habitat (92/43/CEE), che consente l’individuazione delle strategie e azioni prioritarie da porre in essere per la Rete Natura 2000, favorendo la possibilità di ricorrere a differenti fonti di finanziamento, in particolare i Fondi SIE (FESR, FEASR, FEAMP, FSE), affinchè le esigenze di Natura 2000 siano previste nei programmi operativa nazionali e regionali della nuova programmazione 2014-2020, con la conseguente allocazione di risorse a valere su tali programmi.
  • Rifiuti: Giunta regionale stanzia oltre 3 mln per potenziamento impianto compostaggio Tempio Pausania

    I dettagli dell'intervento sono stati illustrati stamane nel corso di una conferenza stampa tenuta a Tempio Pausania dall'assessore Biancareddu. L’impianto di compostaggio di Tempio riveste un ruolo estremamente importante all’interno del panorama dei rifiuti della provincia di Olbia – Tempio e l’incremento della sua potenzialità si rende necessario anche a causa del progressivo aumento della raccolta differenziata nell’Isola.
  • Rifiuti: via libera Giunta regionale ampliamento discarica Spiritu Santu (Olbia)

    L’ampliamento della discarica in progetto verrà realizzato in adiacenza al versante Ovest della discarica esistente, provvedendo alla formazione delle barriere di fondo e laterali, nonché delle reti per la captazione e raccolta di eventuali percolati e biogas, che verranno allacciate, tramite opportune connessioni, alle reti esistenti.
  • Rifiuti: Sardegna conquista primato sud-isole per raccolta elettrodomestici

    "Questo risultato è stato possibile dall’azione sinergica di tutti gli attori coinvolti nella filiera della raccolta dei rifiuti, dalla Regione alle Provincie, ai Comuni, fino ad arrivare ai singoli cittadini", ha commentato l’assessore regionale dell’Ambiente, Andrea Biancareddu. Soddisfazione per i risultati raggiunti è stata espressa anche dal direttore della RAEE, Fabrizio Longoni che ha auspicato un significativo miglioramento delle performances di raccolta già a partire dal prossimo anno.
51-60 di 146