Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Protezione ambiente

  • Ambiente, inaugurato a Villasimius impianto compostaggio rifiuti

    "L’opera - ha spiegato l’assessore Lampis - consentirà al Comune di Villasimius ed all’intero Sarrabus di risparmiare sui costi di trasporto della frazione organica verso altri impianti, attuando in pieno il principio di prossimità del conferimento dei rifiuti previsto dalla normativa europea e nazionale. L’impianto, per la raccolta dell’umido e degli sfalci, consentirà un abbattimento fino al 30% degli attuali costi, sarà operativo a partire dal primo di agosto e vedrà impegnati cinque lavoratori, coniugando le buone pratiche di sostenibilità ambientale con l’occupazione".
  • Ambiente, oltre 3 milioni di euro per il patrimonio boschivo

    La programmazione degli interventi viene attuata secondo gli obiettivi di recupero ambientale e sulla base delle politiche del lavoro definite con il programma "LavoRas", così da consentire l'inserimento e la salvaguardia dei livelli occupazionali mediante l’utilizzo di risorse regionali.
  • Ambiente, oltre 6 milioni di euro agli Enti locali per controllo e lotta ad insetti nocivi e parassiti

    "Per una corretta distribuzione - ha spiegato l'assessore regionale della Difesa dell'Ambiente, Gianni Lampis - abbiamo realizzato con le Province e la Città metropolitana di Cagliari un'attività di accertamento degli interventi eseguiti, della spesa ed una valutazione del fabbisogno non soddisfatto, ponendo alla base dell'analisi, in particolare, il resoconto del 2018. Questo contributo finanziario favorisce la realizzazione delle funzioni locali di carattere sanitario ed ambientale di loro competenza".
  • Ambiente: Posidonia, assessore Lampis: "Passare da gestione emergenza a soluzioni di prospettiva"

    L'assessore Lampis ha ricordato che al Comune di Alghero, nel 2018 e 2019, sono stati concessi due finanziamenti, in totale 600mila euro, per la riqualificazione ambientale ed il ripristino delle originarie condizioni della spiaggia del Lido di San Giovanni, da effettuarsi anche mediante attività sperimentali, e per la gestione dei depositi di posidonia sul litorale algherese, compresa la rimozione permanente e lo smaltimento.
  • Ambiente, assessore Lampis: "Aumentare percentuali di raccolta differenziata è obiettivo comune, compreso e condiviso dalle Regioni"

    "E' opportuno - ha detto l’assessore Lampis - introdurre una serie di parametri per la fissazione dei corrispettivi che i consorzi di filiera versano ai Comuni, tenendo conto della percentuale di raccolta differenziata e del quantitativo complessivo di rifiuti gestiti, superando quindi l'attuale modalità che prevede invece un corrispettivo fisso seppur differenziato per frazioni."
  • Ambiente, assessore Lampis ad Enti locali: "Attuare piano controllo della cornacchia grigia"

    "Sempre più spesso - ha spiegato l’assessore Lampis - giungono segnalazioni di inadempienza nell’attuazione dei piani di abbattimento delle cornacchie, con conseguenti ingenti danni in tutto il territorio regionale. La disponibilità manifestata dal Corpo forestale, nell’attuazione dei piani per il controllo delle popolazioni di fauna selvatica, è una concreta risposta alle criticità emerse e consente alle Amministrazioni di proseguire l’attività in corso. Quindi, non ravviso elementi che giustifichino l’interruzione del servizio che compete a Province e Città metropolitana".
31-40 di 1003