Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Musica, teatro, danza e arti visive

  • Più vicina la realizzazione della Fabbrica della Creatività

    La Sardegna sta per avere un primo importante catalizzatore e centro della creatività. Sono scaduti il 1° ottobre i termini per presentare le proposte di intervento che trasformerà l'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari in "Fabbrica della Creatività".
  • Prorogata la mostra Giuseppe Biasi

    Prolungata di due mesi la mostra Giuseppe Biasi, la collezione della Regione Sardegna. La mostra rimarrà aperta fino al 30 novembre. La collezione, presentata in un itinerario cronologico e tematico, consente di approfondire e seguire gli sviluppi della carriera artistica di Giuseppe Biasi pittore, disegnatore ed incisore.
  • Interventi per 17 milioni nei teatri della Sardegna

    Il programma di completamento dei lavori, finanziati col Por, nei teatri dell'isola riguarda interventi in 52 strutture, tra cui il Teatro Massimo di Cagliari, l'ingrandimento del Lirico e l'Anfiteatro Comunale di Sassari.
  • Fabbrica delle creatività, nessuna ristrutturazione ma recupero

    L'appalto per l'intervento "Manifatture. Fabbrica delle creatività - Cagliari", come precisato dai documenti di gara, non prevede lavori di ristrutturazione, ma ha per oggetto la progettazione e la realizzazione di un intervento di recupero consistente in lavori di restauro e risanamento conservativo.
  • Cineteca Sarda, la Regione ha un progetto

    L'assessore regionale della Cultura interviene sul blog dell'associazione culturale per tranquillizzare gli utenti che si dicono allarmati del suo futuro. L'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari ospiterà la nuova Cineteca regionale, nel cui progetto è prevista la realizzazione del Centro di restauro del multimediale, per ovviare alla sofferenza conservativa dei materiali archiviati.
  • In 40mila a Cagliari per la seconda edizione di Festarch

    Confermato il successo dello scorso anno. Quattro giornate intense negli ampi spazi dell'ex Manifattura Tabacchi. Festarch si conferma una manifestazione di respiro internazionale, grazie alla presenza di ospiti di fama mondiale e alla collaborazione di due fra le più prestigiose gallerie di arte e architettura del mondo. Per il futuro si attende la partnership della Fondazione Chernikhov di Mosca.
  • Inaugurata la seconda edizione di Festarch

    L'ex Manifattura Tabacchi di Cagliari ospita anche quest'anno il festival internazionale di architettura, che propone 74 tra conferenze, lezioni magistrali, incontri e tavole rotonde per ragionare di architettura, paesaggio, società, letteratura. Domenica il premio Pritzker 2000 Rem Koolhaas, architetto olandese, dialogherà con Ingo Engelmann sul tema dei monumenti.
  • Festarch, due eventi dell'Agenzia per il lavoro

    Il 31 maggio, alle 20 nella sala 4, è previsto un workshop dal titolo "2015: orizzonte creatività, i mestieri tra architettura e turismi". Domenica 1 giugno sarà presentato in anteprima il docu-film "Cancelli di fumo", una storia degli ex lavoratori della Manifattura Tabacchi di Cagliari.
121-130 di 157