Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Artigianato

  • Incentivi alle imprese artigiane che hanno assunto apprendisti nel 2012

    A partire da lunedì 27 ottobre e fino al 5 dicembre 2014 potranno essere presentate le domande di contributo per le assunzioni di apprendisti avvenute nel 2012. L'importo del contributo è pari a 3615,20 euro per il primo anno di attività, 2582,28 euro per il secondo, 2065,83 euro per il terzo e 1549,37 euro per i successivi.
  • Artigianato e turismo: Morandi: settori centrali nell'Isola, i dati confermano

    Secondo i dati dell'Ufficio studi di Confartigianato diffusi oggi, al primo trimestre 2014, circa un quinto del comparto artigiano regionale (17,3%) è potenzialmente coinvolto nel mercato turistico. Ossia 6.599 imprese che operano nell'agroalimentare, nei servizi, nell’abbigliamento, nella produzione di dolci, attività ricreative, editoria, somministrazione di alimenti e bevande e trasporti.
  • Mogoro, 53 candeline per la fiera del tappeto

    Nata nel 1961 come piccola mostra di arazzi e tappeti realizzati da un gruppo di giovani tessitrici, la Fiera è diventata oggi appuntamento di primo piano e vetrina privilegiata per il pregiato artigianato artistico di tutta la Sardegna.
  • Prorogate le scadenze per i contributi alle imprese artigiane

    Si tratta di contributi, riservati alle imprese artigiane che hanno stipulato contratti con società di locazione finanziaria o di finanziamento con istituti di credito, destinati alla riduzione dei canoni periodici o delle rate bancarie per progetti d'investimento o acquisto scorte.
  • Invito per l’esposizione di creazioni artigianali

    Riaperti i termini per la presentazione delle manifestazioni di interesse per l'esposizione promozionale di creazioni dell'artigianato artistico sardo in una "vetrina virtuale" accessibile tramite web e dispositivi mobili. Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire al Bic Sardegna entro le ore 12 del 24 aprile 2014.
  • Artigianato, marchio qualità: tutela e promozione unitaria del saper fare sardo

    La Giunta ha approvato il nuovo regolamento d’uso del "Marchio collettivo comunitario dell’artigianato tradizionale della Sardegna". Così, dopo anni di attesa, sarà riattivato il rilascio da parte della Regione del marchio unico "storico" Cavallino I.S.O.L.A, che sarà gestito dal punto di vista dell’iter amministrativo (notevolmente semplificato) dall’agenzia Sardegna Promozione.
  • Censimento dei suonatori e dei costruttori di launeddas

    Con l'obiettivo di promuovere e valorizzare le launeddas attraverso una serie di iniziative di tutela e divulgazione dell’antico strumento musicale artigianale della Sardegna, l'Assessorato invita i suonatori e costruttori di launeddas interessati a presentare la scheda conoscitiva individuale utile ai fini del censimento.
  • Manifestazioni di interesse per l'esposizione di creazioni artigianali

    L'Assessorato del Turismo seleziona operatori artigiani e autori di manufatti riconducibili all'artigianato artistico sardo interessati ad esporre le proprie creazioni in una "vetrina virtuale". Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire al BIC Sardegna entro le ore 12 del 20 febbraio 2014.
  • Artigianato: bando per vetrina virtuale eccellenze sarde

    La vetrina virtuale consiste in un archivio multimediale delle produzioni artistiche contemporanee, all’interno del quale sono descritti dettagliatamente manufatti e aziende produttrici di ceramiche, gioielli, tessuti, legno, metalli lavorati e intreccio. Alle immagini dei manufatti saranno collegate: scheda illustrativa di caratteristiche e processo produttivo, tecnica di realizzazione, elementi di tradizione e innovazione e presentazione di autore e sua impresa.
41-50 di 149