Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Edilizia

  • Il nuovo bando per le agevolazioni sui mutui prima casa

    Il bando 2011 oltre all’aggiornamento dei limiti di reddito, prevede agevolazioni fino al 70% della quota interessi per le giovani coppie e per gli interventi nei centri storici, nei centri matrice o nei piccoli comuni. In alternativa si può richiedere un contributo a fondo perduto fino a 10 mila euro unitamente alla riduzione del tasso di interesse del 50%.
  • Bando mutuo prima casa, domani conferenza stampa

    Conferenza stampa per la presentazione del nuovo bando dell'assessorato dei Lavori pubblici sui contributi in conto interessi e a fondo perduto per la costruzione, l'acquisto e il recupero della prima casa di abitazione. Sarà presente l'assessore, Angela Nonnis.
  • Piano Casa: Rassu, "Nessun rischio di inapplicabilità"

    La Legge Regionale n° 4 del 2009 nel Capo Primo contiene "disposizioni straordinarie per il sostegno dell'economia mediante il rilancio del settore edilizio”, e tratta di disposizioni straordinarie per due ordini di ragioni.
  • Piano Casa - Cappellacci: "Approvata legge voluta dai sardi"

    "Le norme - ha aggiunto il presidente della Regione - non vanno a incidere sul consumo del territorio perchè riguardano cubature gia' esistenti. Le accuse su una presunta volontà di cementificare il territorio provenienti dai banchi del centro-sinistra sono, pertanto, respinte al mittente".
  • Giunta, 22 milioni per completamento e costruzione nuovi alloggi

    Gli introiti complessivi delle vendite della case di proprietà di Area contabilizzati dal 2007 al 2010 ammontano a 22,136 milioni di euro e in base al provvedimento odierno, saranno così ripartiti: 14,399 milioni per il completamento di 821 alloggi in tutti i distretti edilizi della Sardegna (Sassari, Oristano, Nuoro, Carbonia e Cagliari); 4,252 milioni quale quota di finanziamento di nuovi interventi; 3,485 milioni come fondo di rotazione per anticipazioni su finanziamenti regionali destinati ad Area.
  • Lavori pubblici, Albo regionale appaltatori ricostituito per 4 anni

    L’Ara rilascia le attestazioni necessarie alla partecipazione alle gare d’appalto in Sardegna, è presieduto dal direttore generale dell’assessorato, Edoardo Balzarini, è composto da 11 rappresentanti dei costruttori edili, da 3 delle categorie lavoratrici interessate, da 6 dirigenti regionali, da delegati delle province, delle camere di commercio e dell’Anci, nonché da un dirigente del ministero del Lavoro.
  • Incontro assessore Nonnis-Ance: "Dialogo costante"

    Al termine dell’incontro durato più di due ore l’assessore dei Lavori pubblici ha ricordato che la Giunta sta elaborando un disegno di legge sull’Albo regionale appaltatori che consenta alle imprese sarde di potersi ancora avvalere di un organo di certificazione di qualità pubblico con percorsi e costi agevolati.
  • Ambiente: 14 milioni per interventi efficienza energetica in edifici pubblici

    L'importo complessivo del finanziamento regionale, approvato dalla Giunta è pari a 14 milioni di euro, ripartiti fra due linee di intervento: interventi in edifici di proprietà dei Comuni, con una riserva di 9 milioni di euro, e interventi in edifici di proprietà di altri enti pubblici, con una riserva di 5 milioni di euro.
  • Mutuo prima casa, entro settembre bando con nuove regole

    "Rispetto all'anno scorso - ha spiegato Sannitu - si sono fatti importanti passi in avanti in quanto sarà possibile beneficiare di condizioni molto più favorevoli per l'accesso ai contributi e si dedica una particolare attenzione alle giovani coppie".
91-100 di 205