Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Cinema

  • Borse di studio per la frequenza di corsi in scuole di cinema

    Possono partecipare al concorso i residenti in Sardegna da almeno 5 anni in possesso del titolo di studio richiesto per l'iscrizione al corso per il quale si chiede la frequenza e, comunque, non inferiore al diploma di scuola media superiore. Domande entro il 5 dicembre 2011.
  • Film Commission: la Giunta nomina i componenti del Consiglio di amministrazione

    "Mi auguro - ha detto l’assessore Sergio Milia - che ora si proceda immediatamente alla definizione interna degli incarichi, davanti ad un notaio, e si inizi finalmente a lavorare per dare cuore e gambe alla Fondazione che deve dare puntuale applicazione alla normativa per incoraggiare e sostenere la produzione cinematografica e promuovere il territorio regionale".
  • Cinema, Milia: film prodotto in Sardegna un primo importante risultato

    "Il nostro lavoro che stiamo portando avanti con la cinematografia ha ottenuto un primo importante risultato". Così l’assessore della Cultura Milia ha commentato l'importante riconoscimento assegnato al film “Pugni chiusi” della regista Fiorella Infascelli, vincitore del Festival del cinema di Venezia 2011 all’interno della sezione Controcampo italiano.
  • I nuovi bandi per la promozione della cultura cinematografica in Sardegna

    Prosegue il programma per la diffusione del cinema nell'Isola. Per quest'anno saranno finanziati progetti di didattica e sperimentazione di nuovi linguaggi audiovisivi, circuiti di distribuzione, festival, premi e rassegne. Due le scadenze a seconda del tipo di intervento: 12 settembre e 10 ottobre.
  • Al Festival di Venezia film prodotto in Sardegna

    "Un ulteriore segno della grande vitalità e dell’interesse del mondo cinematografico per la nostra Isola - ha detto il direttore della Cineteca Sarda, Antonello Zanda – e questo dimostra che le nostre Istituzioni si stanno muovendo nel modo giusto per fare in modo che il cinema dia il suo contributo alla conoscenza della nostra Isola, non solo per valorizzare le nostre location, ma anche per raccontare la nostra società".
  • Via libera della Giunta regionale al Festival "Le Isole del Cinema"

    "Festival cinematografici - sottolinea l’assessore Sergio Milia - che hanno una grande valenza e richiamo internazionale e sono comunque capaci di valorizzare l’identità regionale, con particolare riferimento al nostro immenso patrimonio storico e culturale, paesaggistico e ambientale. Nello stesso tempo deve offrire un’occasione di visibilità e crescita alle numerose competenze artistiche e tecniche sarde presenti nel settore".
  • Cortometraggi sull'Unità d'Italia: un concorso per le scuole

    L'iniziativa è rivolta alle classi dei ragazzi iscritti agli ultimi due anni delle scuole secondarie di secondo grado della Sardegna. In palio 20 mila euro per la classe vincitrice che meglio riuscirà ad esprimere la propria visione delle vicende storiche che hanno condotto all'Unità d'Italia.
51-60 di 99