Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Cinema

  • Cinema: via libera della Giunta a coproduzione lungometraggi

    "La Regione Sardegna - ha sottolineato l'assessore Baire - vuole proseguire gli investimenti in cultura e, quindi, anche nel settore cinema di cui riconosce l’importanza quale mezzo fondamentale di espressione artistica, di formazione culturale, di comunicazione, oltre che un rilevante strumento di crescita sociale ed economica".
  • Cinema: la Regione incoraggia e sostiene le produzioni cinematografiche

    "Il cinema è un importante strumento di trasmissione culturale, ma al contempo rappresenta un volano di sviluppo economico e sociale su cui la Regione vuole investire per intraprendere un percorso di crescita e di arricchimento". Così l'assessore Baire ha presentato le attività di promozione del cinema e della cultura cinematografica a Venezia.
  • Sette nuovi bandi per lo sviluppo del cinema

    Al via i nuovi bandi per favorire lo sviluppo e la diffusione della cultura cinematografica nel territorio regionale. Gli interessati potranno presentare le domande entro venerdì 16 luglio 2010 all'Assessorato della Pubblica istruzione.
  • Agenzia per il lavoro: film "Cancelli di fumo" anche per i non vedenti

    Per la regia di Francesco Bussalai, il documentario racconta la vicenda della manifattura Tabacchi di Cagliari, chiusa nell'anno 2001 dopo 150 anni di attività, attraverso la toccante testimonianza degli ultimi dipendenti, molti dei quali ora in servizio all’Agenzia regionale per il lavoro.
  • Appunti di un cineasta

    Oggi prende il via la preziosa iniziativa al Teatro civico di Castello: in programma la proiezione di alcuni film meno noti di Comencini e addirittura l'inedito (mai distribuito in Italia) "Un das am montag morgen - e questo, lunedì mattina" (1959), film tedesco recentemente restaurato dalla Cineteca Italiana di Milano e presentato in anteprima all'ultimo Festival di Locarno.
71-80 di 104