Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Scuola

  • Scuola, sportelli, editoria, festival: progetti e risorse della Regione per la lingua sarda

    Per promuovere e sostenere l’uso della lingua anche in campo artistico, innovando nella tradizione, la Regione Sardegna, nel novembre del 2015, ha finanziato e ospitato a Cagliari - in collaborazione con l’Agenzia regionale per la lingua Friulana - il Suns Festival, kermesse musicale riconosciuta a livello europeo. Si è parlato anche di questo durante l'iniziativa "Limba faeddada, lingua bia", promossa dalla Regione e in corso nella giornata odierna nella Sala Anfiteatro di via Roma a Cagliari, alla presenza di operatori del settore, insegnanti e amministratori, esponenti del mondo accademico.
  • Scuola Segariu, Firino: sopralluogo la settimana prossima

    "Abbiamo in programma un sopralluogo già la prossima settimana" dichiara l'assessore Claudia Firino a proposito delle manifestazioni di protesta dei genitori dei 31 alunni delle elementari che frequentano la scuola di Furtei.
  • Scuola, ambiti territoriali. Firino incontra enti locali e sindacati

    "Le preoccupazioni principali - ha detto l’assessore Firino - riguardano i servizi alle scuole, il trasporto, le mense, i ragazzi disabili e quelli che manifestano bisogni educativi speciali (Bes). Sarà inoltre necessario vigilare sull’impatto che il nuovo sistema avrà sulla mobilità del personale docente e non docente, e dare garanzia sull’uniformità dell’offerta formativa".
  • Scuola: confronto su ambiti territoriali tra regione e Usr

    "E' importante - ha detto l'esponente della Giunta - che vi sia coerenza tra gli ambiti territoriali che si andranno a disegnare e il nuovo assetto istituzionale degli enti locali. Questo perché molti servizi della scuola saranno gestiti dalle unioni di comuni, penso al trasporto e alla mensa". L'assessore ha inoltre ricordato come gli ambiti territoriali debbano assicurare la tutela del personale docente e non docente nella mobilità e dare garanzia di omogeneità nell'offerta formativa.
  • Tutti a Iscol@. Al via il bando da 15 milioni per combattere la dispersione scolastica e migliorare le competenze

    “In questo anno abbiamo parlato moltissimo del progetto - ha detto l’assessore della Pubblica Istruzione Claudia Firino - l’abbiamo fatto crescere portandolo sui territori e discutendone con tutti i soggetti coinvolti, e finalmente arriviamo alla pubblicazione del bando. E’ una importantissima azione strategica e strutturale della Giunta, che ha una durata di tre anni e va a incidere e investire su ciò che di più importante abbiamo: i giovani e la loro formazione. Non possiamo più permetterci che i nostri ragazzi abbandonino gli studi”
81-90 di 403