Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Università

  • Università decentrata di Oristano, Firino: "Nessun taglio dei corsi"

    "Sono stata rassicurata - ha detto Firino - sul tema che più di tutti mi e stava a cuore, ovvero sul fatto che non ci sarà alcun taglio all'offerta formativa nell'Istituto. Questo garantirà la normale prosecuzione dei programmi di studio degli universitari coinvolti e dei loro piani di lavoro, e sarà garantito il diritto allo studio".
  • Residenze universitarie, 50 milioni di fondi FSC per il diritto allo studio

    Arrivano oltre 50 milioni di Fondi Fsc per le residenze Universitarie. Le risorse saranno programmate dalla Regione in collaborazione con gli Enti preposti di Cagliari e Sassari (Ersu). “Inizieremo subito a lavorare – ha detto l’assessora della Pubblica Istruzione Claudia Firino – con i due Ersu di Cagliari e Sassari per la programmazione di questi importanti fondi che serviranno per garantire e migliorare i servizi agli studenti universitari sardi".
  • Università, incontro con Ministro Giannini. Pigliaru: "Confermato riconoscimento insularità"

    "In primo luogo, ​i dati appena rilasciati dal Ministero sulle assegnazioni del Fondo di finanziamento ordinario (FFO) ​​mostrano che le Università sarde hanno lavorato bene​. In concreto, c​iò significa che nell'assegnazione delle risorse​ per il 2016 si avrà, rispetto al 2015, un miglioramento della quota-base del finanziamento ordinario, ​che include la porzione basata sul costo-standard​​", ha spiegato Francesco Pigliaru.
  • Polo culturale nuorese, incontro operativo all'assessorato Pubblica Istruzione. Firino: auspico soluzione condivisa

    Il Tavolo, al quale non ha partecipato il sindaco di Nuoro Andrea Soddu, ha affrontato in particolare il tema relativo al Consorzio di pubblica lettura ‘Sebastiano Satta’, al quale la Regione ha già assicurato tutte le risorse stanziate in bilancio, mentre la Provincia di Nuoro si è impegnata – nella prossima approvazione del bilancio 2016 – a garantire i contributi necessari nella stessa misura degli anni precedenti poiché, come stabilito dalla stessa legge 2/2016, gli enti locali facenti parte del Consorzio continuano ad esercitare le rispettive funzioni sino all’effettivo subentro della Regione.
  • Erasmus Plus. Dalla Giunta 3 milioni per la mobilità internazionale

    "Per la mobilità internazionale la Regione ha riconfermato lo stanziamento dello scorso anno - ha detto l'assessore Firino - il programma è un importante strumento di crescita individuale e di formazione per i giovani, che possono migliorare le proprie competenze linguistiche, confrontarsi con realtà diverse e altri sistemi di istruzione".
  • Sanità, Giunta approva linee d'indirizzo per protocollo regione-Università e regolamento Izs

    Tra i punti inseriti nelle Linee di indirizzo c’è il riferimento ai posti letto necessari per consentire l’attività didattica, che saranno assegnati “sulla base degli indirizzi impartiti dalla programmazione regionale, dei vincoli imposti dalla normativa vigente in materia, nel rispetto degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera”. Sarà, comunque, assicurato il rispetto del rapporto minimo tra studenti del Corso di Laurea di Medicina, specializzandi e posti letto (uno ogni tre studenti). Il Protocollo dovrà essere firmato entro il mese di giugno, fino ad allora varrà l’intesa siglata nel 2004.
11-20 di 261