Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Volontariato

  • Contributi per l'assicurazione dei volontari 2012

    Proroga alle ore 14 del 16 novembre 2012 per l'assicurazione dei volontari. Il contributo spetta alle organizzazioni di volontariato regolarmente iscritte al registro che non abbiano percepito analoga provvidenza da parte della stessa Regione o di altro ente pubblico e che siano in regola con la revisione del registro.
  • Tempo di elezioni per i volontari del servizio civile

    15 ottobre/9 novembre - campagna elettorale per l’elezione dei delegati regionali; 24 ottobre - assemblea regionale dei volontari; 12/15 novembre 2012 - consultazioni elettorali per l’elezione dei delegati; 17/29 novembre - candidature alla carica di rappresentante regionale; 3/5 dicembre - elezioni rappresentanti regionali.
  • Al via i contributi per l’assicurazione dei volontari 2012

    Il contributo spetta alle organizzazioni di volontariato regolarmente iscritte al registro che non abbiano percepito analoga provvidenza da parte della stessa Regione o di altro ente pubblico e che siano in regola con le prescrizioni previste per la revisione del registro. Le domande entro il 5 novembre 2012.
  • Servizio civile, pec e firma elettronica entro il 31 dicembre 2012

    Gli enti e le organizzazioni già iscritte all'albo regionale del Servizio civile dovranno entro il 31 dicembre 2012 dotarsi della posta elettronica certificata (pec) e della firma elettronica come prevede la circolare del 2 agosto 2012. La mancata acquisizione degli elementi richiesti comporta la cancellazione degli enti dall’albo.
  • Servizio civile, adeguamento degli enti e presentazione dei progetti

    Gli enti e le organizzazioni già iscritte all'albo regionale del Servizio civile possono richiedere gli adeguamenti urgenti delle sedi e delle risorse professionali e dal 1° settembre alle ore 14 del 31 ottobre 2012 presentare i progetti per l’impiego di volontari in servizio civile nazionale in Italia e all’estero per l'anno 2013.
  • Politiche giovanili - Cappellacci, confronto aperto con associazioni

    Durante il confronto è stato fatto un approfondimento sulle attività relative alle politiche giovanili, con particolare riguardo alle opportunità offerte dai progetti europei, alle iniziative già avviate e alle risorse per le attività delle associazioni non lucrative. E' stata altresì rimarcata l'esigenza di promuovere specifici percorsi normativi dedicati alle politiche giovanili. "Convocheremo a breve - ha spiegato il presidente della Regione - un incontro operativo per condividere strategie, percorsi e provvedimenti".
  • Graduatorie definitive dei lavoratori per i progetti di utilità sociale

    Centinaia di giovani disoccupati potranno svolgere per un anno un'esperienza lavorativa tramite la realizzazione di progetti gestiti da associazioni non lucrative con una retribuzione di 400 euro mensili. Complessivamente saranno spesi 5.800.000 euro relativi al piano straordinario per l’occupazione e per il lavoro 2011
  • Assegnati i fondi per l’assicurazione dei volontari

    Il contributo spetta alle associazioni di volontariato iscritte al registro generale che non abbiano percepito analoga provvidenza da parte della stessa Regione o altro ente pubblico. I fondi serviranno ad assicurare i volontari contro gli infortuni e le malattie connessi allo svolgimento dell'attività di volontariato e per la responsabilità civile verso i terzi.
31-40 di 77