Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Trasporto aereo

  • Trasporto aereo, Comitato monitoraggio Ct: 160milaposti totali nel periodo pasquale

    Dal 13 aprile al 3 maggio, sulle rotte della continuità aerea da e per la Sardegna, è previsto al momento un incremento di 37885 posti rispetto alla disponibilità prevista dal decreto di imposizione degli oneri di servizio. Si conta così su 160mila poltrone in totale nei 21 giorni a cavallo delle festività pasquali. Lo ha stabilito stamattina il Comitato paritetico di monitoraggio Regione-compagnie convocato dall’assessore dei Trasporti Massimo Deiana.
  • Sciopero trasporto aereo, Deiana: vigiliamo su rispetto fasce protette per l'Isola

    L’assessore dei Trasporti Massimo Deiana ha sottolineato l'importanza del rispetto della prescrizione: "Il sacrosanto diritto allo sciopero non deve comprimere irrimediabilmente il diritto alla mobilità dei sardi, per questo insieme all’Enac vigileremo sul rispetto delle fasce protette nei collegamenti da e per l’isola".
  • Trasporti aerei CT1, oggi a Roma conferenza servizi finale con Ministero ed Enac

    Ministero ed Enac hanno definito ed approvato lo schema proposto dalla Regione che disciplinerà i collegamenti da e per la Sardegna da ottobre 2017 a ottobre 2021. Nelle prossime settimane sarà predisposto il decreto ministeriale di imposizione degli oneri di servizio pubblico e successivamente sarà pubblicato il relativo avviso sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea.
  • Trasporti aerei, 130mila posti a disposizione su rotte CT1 Alitalia nel ponte di Natale

    Questo dato come di consueto è destinato a salire, secondo le indicazioni provenienti dal Comitato paritetico Regione-vettori, convocato permanentemente per monitorare l’andamento della richiesta. L'assessorato dei Trasporti rimarca inoltre che la condizione delle prenotazioni è in continua evoluzione e che nelle prossime settimane sarà messa in campo ulteriore disponibilità di posti.
  • Aeroporto Alghero. Allineati i tempi tra privatizzazione e avvio del sostegno a low cost

    Questo risultato, molto importante perché consentirà l'allineamento dei tempi della privatizzazione con quelli dell'accordo con le low cost, è stato ottenuto grazie all’attenta e continua azione congiunta di Governo e Regione, ed è stato confermato ieri dal Ministro dei Trasporti Graziano Delrio durante l'incontro a Olbia con il presidente Pigliaru e l’assessore Deiana. Pertanto, entro la prima decade di settembre si completerà l'intervento di messa in sicurezza della società di gestione dello scalo e potranno essere avviate le attività di sostegno ai vettori.
  • Trasporti, incontro Regione-Ministero-Ryanair. Deiana: si lavora a soluzione per Alghero

    “Per Alghero siamo impegnati costantemente sul filo dei giorni, perché è questo il tempo per definire i programmi operativi dalla prossima stagione - continua Deiana - ci stiamo confrontando con gli uffici del ministero, della Commissione europea e della rappresentanza italiana tenendo conto delle stringenti indicazioni che provengono anche dalla ultima decisione di Bruxelles”.
51-60 di 228