Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Trasporto ferroviario

Trasporto ferroviario

La riorganizzazione del trasporto pubblico locale è la condizione imprescindibile per garantire il diritto alla mobilità dei cittadini e ridurre i consumi energetici e le cause di inquinamento ambientale.

  • Olbia: saranno eliminati i binari che dividono la città

    Confermata nell'incontro tra il Ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli e il Presidente della Regione Renato Soru la decisione di rimuovere i binari delle Ferrovie dello Stato che attraversano la città di Olbia. L'operazione sarà possibile grazie allo spostamento della stazione passeggeri all'attuale stazione merci.
  • Metro Cagliari, dall'8 luglio si viaggia con biglietto Ctm

    Dall'8 luglio si potrà viaggiare sulla metropolitana di superficie di Cagliari con i biglietti e gli abbonamenti del Ctm. I titoli di viaggio dovranno essere sempre convalidati, ripetendo l'operazione al passaggio da metro ad autobus Ctm e viceversa.
  • Cagliari-Sassari in treno in meno di due ore

    Due ore e quindici minuti nella prova sperimentale del treno spagnolo Talgo, il "ritardo" di 20 minuti causato da tre rallentamenti per lavori sulla linea ferroviaria. Pronta la gara d'appalto per l'acquisto di cinque treni dello stesso tipo, a motore diesel e pendolamento naturale. Senza grandi lavori infrastrutturali l'abbattimento di ore del tempo di percorrenza anche fra Cagliari e Olbia (2h e 15 minuti).
  • Accordo sulla metropolitana leggera dell'Area vasta di Cagliari

    Firmato oggi a Cagliari l'Accordo di programma tra la Regione, la Provincia e i Comuni dell'Area vasta - compreso il capoluogo -, che prevede la realizzazione entro il 2012 di una rete di collegamenti di superficie su rotaia tra Cagliari, Monserrato, Quartu Sant'Elena, Sestu, Selargius, Quartucciu, Elmas, Maracalagonis, Settimo San Pietro e Sinnai. I fondi messi a disposizione dalla Regione ammontano a 350 milioni di euro e provengono dai fondi Fas stanziati con una delibera Cipe della fine del 2007.
  • Metropolitana, si va verso l'accordo di programma

    Si è svolta la terza conferenza di servizi. Attorno al tavolo i rappresentanti di Regione, Provincia e sindaci dell'Area vasta di Cagliari: entusiasti questi ultimi del progetto preliminare, ma il sindaco del capoluogo ha manifestato alcune perplessità legate al sistema dei parcheggi lungo il tracciato tra il viale Trieste e il quartiere di San Michele.
  • Approvato l'acquisto di cinque treni pendolanti

    Con 58 milioni di euro saranno acquistati i nuovi mezzi diesel da sfruttare sulle tratte Cagliari-Sassari, Sassari-Olbia e Olbia-Cagliari, oltre a nuovi treni per le Fds da destinare al trasporto pubblico locale nei collegamenti a scartamento ridotto sulle tratte Isili-Senorbì-Cagliari, Bosa-Macomer-Nuoro e Nulvi-Sorso-Sassari-Alghero.
  • Un treno ogni ora fra Cagliari e Oristano

    Col prossimo orario invernale, ha dichiarato l'Assessore Broccia, ogni 60 minuti ci sarà un treno che partirà da Oristano per Cagliari ed un altro treno che partirà da Cagliari per Oristano.
71-80 di 101