Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Viabilità

Viadotto nuova 125

Le notizie sulla politica della Giunta regionale riguardo alla mobilità stradale nell'Isola, i cantieri aperti, eventuali deviazioni o limitazioni alla viabilità, per un sistema di mobilità sicuro e sostenibile.

  • SS 125, inaugurato nuovo tratto Terra Mala, Nonnis: "Opera importante per sicurezza"

    "Oggi si chiude finalmente il cerchio, si connette l'area metropolitana di Cagliari, attraverso la nuova Strada Statale 554, con la nuova Orientale sarda", ha detto Nonnis. "I vantaggi saranno importanti - ha continuato l'assessore - prima di tutto sotto il profilo della sicurezza per gli automobilisti, per esempio tra le dotazioni specifiche di quest’opera possiamo annoverare l’asfalto drenante, ma anche dal punto di vista dei tempi di percorrenza".
  • Ss 125, Incontro Regione-Anas: nuovi accorgimenti per sicurezza

    Il dirigente Anas ha garantito che la strada è sicura e che tutte le norme previste in merito sono rispettate mentre l’assessore ha sollecitato la Società strade a mettere in campo ulteriori accorgimenti per elevare il livello di salvaguardia degli automobilisti.
  • SS 125, Nonnis convoca Anas per sicurezza strada

    "Ho chiesto all'Anas di fornire una dettagliata relazione sulle condizioni di sicurezza della strada anche alla luce dei numerosi e recenti incidenti che, purtroppo, hanno causato vittime", ha detto l'assessore Nonnis.
  • Cappellacci incontra sindaci Mandas e Suelli, impegno per terzo lotto SS 128

    Il presidente, accogliendo le richieste dei sindaci, ha assicurato il suo impegno per avviare un percorso finalizzato alla realizzazione del terzo lotto funzionale della strada statale 128 (tratto tra Senorbì e Pimentel) affinché si possa completare quel collegamento tra la Trexenta e il Cagliaritano.
  • Lavori pubblici: insediato tavolo tecnico per interventi strada statale 554

    "Con la riunione di oggi abbiamo avviato formalmente il coordinamento tra tutte le istituzioni che dovranno occuparsi dei lavori di messa in sicurezza della strada - ha detto Nonnis - l’obiettivo è quello di sveltire il più possibile i passaggi tecnici e amministrativi, di confrontarsi per risolvere assieme le problematiche e di verificare puntualmente lo stato di avanzamento di tutte le procedure".
  • Interventi a favore della sicurezza stradale

    Al via le manifestazioni di interesse per l'assegnazione dei cofinanziamenti assegnati alla Regione Sardegna con il 4° ed il 5° Programma di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale. Candidature entro il 16 febbraio 2013. Preferenza ai Comuni che si consorzieranno tra loro.
91-100 di 294