Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Enti locali

  • Comuni, via libera a nuove assunzioni. Erriu: inizia la fase due della riforma degli Enti locali

    I Comuni sardi possono assumere nuovo personale. La notizia, a firma del direttore dell’Ufficio per l’organizzazione e il lavoro pubblico Maria Barilà, arriva da Roma: il Dipartimento della Funzione pubblica, che già nelle scorse settimane aveva autorizzato i Comuni di alcune Regioni a Statuto ordinario ad assumere a seguito della ricollocazione del personale delle province, dopo le continue interlocuzioni con l’assessore degli Enti locali Cristiano Erriu ha dato il via libera anche alla Sardegna.
  • Sassari, firmato atto costitutivo Rete metropolitana. Erriu: migliori servizi sul territorio

    I sindaci di otto Comuni, alla presenza dell’assessore degli Enti locali Cristiano Erriu, questa mattina hanno firmato l’atto costitutivo della Rete metropolitana del Nord Sardegna.
    "Quello di oggi – ha detto l’assessore Erriu – è un risultato importante. Dopo il superamento delle Province, la Regione è chiamata ora a dialogare con nuovi enti locali di tipo sovracomunale".
  • Enti locali, primi incontri di Erriu, Paci e Falchi per il Piano di riordino territoriale

    “Il Piano di riordino – ha spiegato Erriu – serve a definire gli ambiti territoriali ottimali della Sardegna, i quali rappresentano lo strumento per garantire e incrementare i livelli di efficienza ed efficacia nella gestione delle funzioni degli enti locali. Il Piano definisce gli ambiti territoriali delle Unioni, delle Reti urbane e di quella metropolitana, tenendo conto della conformazione delle regioni storiche della Sardegna e salvaguardando le Unioni di Comuni già istituite, in coerenza con quanto disposto dalla legge regionale n. 2/2016”.
  • Erriu a Mandas: Acceleriamo il processo di riordino degli Enti locali

    Erriu ha invitato i sindaci a formalizzare il percorso conclusivo per la costituzione delle Unioni dei Comuni. Poi si è soffermato su un altro tema molto dibattuto, quello del sistema organizzativo della nuova Provincia del Sud Sardegna, fugando le preoccupazioni di alcuni sindaci sulla scelta di Carbonia quale capoluogo di Provincia.
  • Firmato il protocollo di intesa fra Regione e Anci. Pigliaru: collaborazione importante per politiche pubbliche

    "E’ particolarmente importante, in un momento quale l’attuale, di cambiamenti rapidi e riforme profonde, definire in maniera continuativa il rapporto fra la Regione e il sistema delle autonomie locali, legandolo a criteri di collaborazione e cooperazione così da essere garantiti da una maggiore stabilità ed efficienza nelle politiche pubbliche a favore dei cittadini" ha commentato il presidente Francesco Pigliaru.
  • Attentato Fonni. Pigliaru: "Videosorveglianza assoluta priorità per la sicurezza"

    "L'atto intimidatorio di cui è stato vittima il sindaco di Fonni non è solo l'ennesimo, vile attacco a un rappresentante delle istituzioni nel territorio. Il fatto di averlo compiuto alla vigilia di un confronto elettorale lo rende, se possibile, ancora più grave e odioso. Per questo è più importante che mai ribadire che non ci fanno paura e che questa è una battaglia di civiltà, di cultura, di democrazia". Queste le parole del presidente della Regione Francesco Pigliaru.
71-80 di 438