Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Enti locali

  • Dipendenti province, nuovo confronto tra Erriu, Anci e sindacati

    L'assessore Erriu si è impegnato ad accelerare il percorso di attuazione della riforma ed in particolare per gli aspetti che attengono al personale delle Province, e a sottoporre al più presto all'attenzione della Giunta regionale la delibera prevista dall’articolo 70 della legge regionale n. 2/2016, nella quale si tenga conto delle preoccupazioni manifestate dai sindacati in merito al processo di mobilità e riorganizzazione del personale e delle funzioni in capo alle Province e alle Unioni di Comuni.
  • Provincia del sud Sardegna, Erriu rassicura: stipendi e servizi non sono a rischio

    "Le Province italiane - spiega Erriu - hanno subìto, come è noto, una drastica riduzione delle entrate derivante da un lato da una diminuzione del gettito delle entrate tributarie e dall’altro dal consistente taglio dei trasferimenti statali che, ad esempio nel 2014, è passato da 33,52 milioni di euro a 1,73 milioni di euro con una riduzione percentuale del 94,84%. La Sardegna è l’unica tra le Regioni italiane che ha costantemente assicurato, nella fase di attuazione del riordino degli enti locali, un netto incremento dei trasferimenti a favore delle Province."
  • Enti locali: approvato nuovo assetto territoriale e nominati amministratori straordinari

    Secondo quanto previsto dall’art. 25 della legge n. 2/2016, il territorio della Regione da oggi si articola nella Città metropolitana di Cagliari e nelle Province di Sassari, Nuoro, Oristano e Sud Sardegna. Queste ultime saranno amministrate rispettivamente da Guido Sechi, Alessandra Pistis, Massimo Torrente e Giorgio Sanna, che svolgerà anche il ruolo di commissario della Provincia di Cagliari. I quattro amministratori resteranno in carica sino al 31 dicembre 2016.
  • Enti locali, approvate modifiche a legge n. 2/2016. Erriu: ulteriore semplificazione

    Con una leggina di appena quattro articoli è stata stabilita la nuova composizione dei Consigli provinciali: 10 consiglieri (più il presidente) per le Province con popolazione sino a 300mila abitanti e 12 consiglieri per quelle con popolazione compresa tra i 300.001 e i 700mila abitanti. Diminuisce anche il numero dei componenti il Consiglio metropolitano di Cagliari, che saranno 14.
  • Enti locali, intesa Regione-Comune Santa Giusta per adeguamento PUC al PPR

    L’assessore regionale degli Enti locali Cristiano Erriu, e il sindaco di Santa Giusta Antonello Figus hanno firmato il protocollo d’intesa tra Regione e Comune per l’adeguamento del Piano urbanistico comunale (PUC) al Piano paesaggistico regionale (PPR) e al Piano di assetto idrogeologico.
81-90 di 438