Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Offerta ricettiva

Albergo

L'analisi e le tipologie delle strutture per l'accoglienza turistica in Sardegna. Dagli alberghi agli agriturismo: il sistema complessivo della domanda e dell'offerta nell'isola.

  • Turismo e innovazione, Crisponi: Sardegna prosegue percorso modernizzazione

    "I nostri cardini - ha affermato Crisponi - sono la collaborazione, l'integrazione dell'offerta e le nuove tecnologie: l'appuntamento odierno è una tappa stimolante di un percorso, guidato dalla Regione, di modernizzazione complessiva del mondo del turismo in Sardegna, una terra da sempre all'avanguardia nello sviluppo delle nuove tecnologie e che non intende abdicare questo ruolo di primo piano".
  • Integrazione fondi riqualificazione strutture ricettive

    Le risorse si sommano così ai due milioni e 200 mila euro già finanziati di recente per lo stesso bando rivolto a piccole e medie imprese del comparto ricettivo (albergo, villaggio albergo, albergo diffuso, albergo residenziale, villaggio turistico, campeggio, affittacamere, case e appartamenti per le vacanze, turismo rurale), per un totale di 4 milioni di contributi.
  • Turismo: al via secondo bando riqualificazione strutture recettive

    Altri due milioni e 200 mila euro per aumentare l’appeal dell’offerta ricettiva isolana e contribuire al rilancio della competitività delle imprese sarde nel mercato turistico. Le domande per il contributo possono essere presentate a partire da oggi sino al 23 agosto prossimi.
  • Approvato Ddl B&b: suddivisione in due tipologie

    "L'obiettivo della regolamentazione della tipologia imprenditoriale nell'articolazione dei B&B - afferma l'assessore Crisponi - è quello di consentire, a chi intende svolgere l'attività in modo continuativo e professionale, di poterla esercitare in modo trasparente e secondo standard di efficienza minima, a garanzia dei consumatori, degli enti pubblici preposti alla vigilanza e degli stessi operatori regolarmente autorizzati, senza perdere il carattere tipico che contraddistingue questa forma di accoglienza".
  • Agriturismo, l'assessore Cherchi: "Rinviare controlli ad ottobre, puntare sulla qualità del servizio e tutelare le imprese"

    Sempre sul tema della regolamentazione dell’attività agrituristica, la Giunta ha adottato un ulteriore provvedimento che riguarda le disposizioni applicative relative all’inizio dell’attività. Non sarà più possibile, come avveniva fino a ieri, essere iscritti automaticamente all’albo delle imprese di agriturismo alla presentazione della documentazione necessaria, ma bisognerà attendere la conclusione dell’istruttoria e dei controlli degli enti preposti, nella fattispecie, dell’Agenzia Laore.
  • Bando per la certificazione ambientale delle strutture ricettive

    Obiettivo quello di promuovere la diffusione della certificazione ambientale presso le strutture ricettive alberghiere e i campeggi a 3, 4 e 5 stelle collocati nel territorio della Sardegna, supportando l’acquisizione di competenze e dotazioni atte a migliorare la gestione ambientale delle strutture. Proroga al 15 aprile.
51-60 di 143