Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Energia

Pala eolica

I cittadini e le imprese sarde devono disporre dell'energia necessaria per lo sviluppo economico e per le esigenze degli abitanti della Sardegna a costi compatibili e con un'offerta appropriata.

  • Portovesme Srl, via libera della Giunta per l'eolico

    L’iter del procedimento, completato dall’assessore Uras in tempi brevissimi, rientra nelle iniziative sottoscritte nei giorni scorsi con il protocollo d’intesa per il rilancio dell’azienda Portovesme Srl.
  • Sviluppo rete elettrica: previsti 120 milioni di euro di nuovi investimenti

    "L'accordo e la collaborazione avviata dalla Regione con Terna - ha spiegato il presidente Ugo Cappellacci - è il primo atto di un più ampio e strategico processo di governance con il territorio e per il territorio. L'obiettivo specifico è dotare l'isola di infrastrutture elettriche ad alta tensione nel pieno rispetto dell'ambiente".
  • Concluso a Roma il vertice sulla Equipolymers

    Nel corso dell’incontro la Equipolymers ha confermato la volontà di effettuare una fermata tecnica temporanea per assicurare la corretta manutenzione all’impianto. L'assessore Farris ha chiesto la massima trasparenza sulle volontà aziendali riguardo la ripresa produttiva, e ha fortemente manifestato l’esigenza che la Regione sia resa partecipe su tutte le eventuali trattative di vendita.
  • Prorogato bando regionale fotovoltaico

    Ulteriore proroga del termine di fine lavori per il bando regionale fotovoltaico 2007. L'Assessorato dell'Industria, Servizio Energia, comunica che sono stati prorogati al 31 ottobre 2009 i termini per la conclusione dei lavori di realizzazione degli impianti da parte dei beneficiari del "Bando fotovoltaico 2007 e le piccole e medie imprese, le persone fisiche e altri soggetti giuridici privati diversi dalle imprese.
  • Accordo per il futuro di Fiume Santo.

    Il Presidente della Regione Cappellacci ha incontrato il Presidente di E.ON Produzione e Amministratore Delegato di E.ON Italia, Klaus Schäfer per la firma di un Accordo che ha rilanciato il significato della presenza in Sardegna della società proprietaria della Centrale di Fiume Santo. Accogliendo una specifica sollecitazione del Presidente della Regione, E.ON Produzione trasferirà, a partire dal prossimo 1° agosto, la propria sede legale a Fiume Santo (Sassari), così da favorire una stabile ricaduta delle entrate fiscali relative alle attività aziendali.
91-100 di 124