Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Caccia e pesca

  • Pesca e acquacoltura: Cherchi, comparti da valorizzare anche con revisione norme

    L'assessore ha garantito la presenza capillare dell'amministrazione regionale nei principali luoghi di svolgimento delle attività di pesca e acquacoltura ed ha assicurato che la Giunta "opererà perché si possano individuare le risorse finanziarie necessarie per l’attivazione di uno specifico sistema informativo regionale.
  • Disposizioni per la pesca a strascico o volante

    Le misure si applicano a tutte le imbarcazioni abilitate ai sistemi di pesca a strascico e/o volante che operano nelle acque del mare antistante il territorio della Sardegna, anche se provenienti da altri compartimenti extraterritoriali.
  • Dal 24 al 26 a Cagliari la Conferenza sulle politiche della pesca e l'acquacoltura

    Saranno approfondite le cause che hanno determinato la profonda crisi del settore, e studiati i percorsi e gli strumenti più adeguati per invertire la rotta e garantire uno sviluppo sostenibile per il settore della pesca e dell’acquacoltura nei diversi ambiti territoriali definendo gli indirizzi politici adeguati e i contenuti dei conseguenti atti di programmazione per i prossimi anni.
  • Azioni collettive per migliorare l'accesso alle zone di pesca

    Quasi un milione di euro le risorse finanziarie disponibili per l'attuazione della misura 3.1 del Fondo europeo per la pesca 2007/2013 "Azioni collettive". I pescatori possono presentare le dichiarazioni d'impegno entro il prossimo lunedì 3 ottobre.
  • Golfo di Oristano: fino al 6 settembre vietata la pesca del polpo

    Il fermo temporaneo della pesca del polpo comune (Ocfopus vulgaris) è stato disposto per consentire di salvaguardare le risorse alieutiche esistenti all'interno del Golfo di Oristano nelle fasi di sviluppo più sensibili nell'ambito del ciclo biologico della specie. Il fermo inizia il 22 agosto con la sola eccezione per le gare sportive già autorizzate.
  • Al via in Sardegna sperimentazione gruppi di azione costiera

    L’Agenzia regionale Argea ha concluso l’attività di selezione e solo il Gruppo di azione costiera Sardegna Orientale ha raggiunto il punteggio minimo previsto dal bando, per l’assegnazione delle risorse disponibili finalizzate all’attuazione della strategia di sviluppo proposta.
161-170 di 280