Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Coltivazioni

  • Ad agosto attiva la condotta per i campi di Pula

    A seguito della decisione della Giunta regionale dello scorso 4 giugno, è stato consegnato al Comune dall'Ente Acque della Sardegna il progetto definitivo della condotta che garantirà l'acqua alle colture serricole del territorio di Pula. Il progetto è finanziato dall'Assessorato regionale dei Lavori pubblici con 1,1 milioni di euro.
  • Più voce alla Sardegna in Europa

    L'iniziativa anche formale della Regione per una rappresentanza nel Parlamento Europeo ribadita dal Presidente Renato Soru durante la discussione in Consiglio Regionale davanti alla delegazione dei parlamentari europei componenti le Commissioni Agricoltura e Pesca aderenti al Partito socialista europeo.
  • Cereali, l'impegno della Regione per la produzione di qualità

    Si è tenuto a Fonni un seminario dal titolo: "Crisi mondiale dei cereali, quale impatto sul nostro territorio?". La Regione si impegna a convocare le parti interessate del comparto cerealicolo per individuare le strategie per gli accordi di filiera e i contratti di produzione.
  • A breve un'intesa per rilanciare la filiera del grano duro

    L'assessore regionale dell'Agricoltura Francesco Foddis è intervenuto a Sardara sul futuro del comparto cerealicolo al convegno dal titolo "Prospettive della coltivazione del grano nell'ambito della riforma della Politica agricola comunitaria".
  • Aiuti comunitari alle aziende ortofrutticole

    Nel decreto del Ministero delle Politiche agricole del 22 marzo 2007 le modalità per la ricognizione preliminare dei prodotti ortofrutticoli. L'avviso per i produttori interessati.
  • Nubifragio a Pula, la Regione delibera sugli aiuti

    La Giunta regionale ha chiesto al Ministero delle Politiche agricole l'intervento del Fondo di solidarietà nazionale per indennizzare 15 aziende agricole di Pula danneggiate dalle forti piogge del 2 e 3 aprile 2007. I danni a strutture, bestiame e produzioni incidono per il 29,8 per cento sulla produzione lorda vendibile delle aziende; i danni alle colture incidono per il 36,5 per cento.
  • A giugno primi indennizzi per le alluvioni 2004 e 2005

    Le eccezionali piogge colpirono le colture di carciofo, grano, pomodoro e ortive in generale, nelle province di Cagliari, Sassari e Nuoro. Gli indennizzi per gli agricoltori ammontano a 10 milioni 867mila euro. Presto il sistema informatico regionale consentirà una gestione più snella delle pratiche.
71-80 di 91