Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Coltivazioni

  • Carciofo spinoso, un solo marchio per il mercato europeo

    E' fondamentale programmare le produzioni e presentarsi uniti: lo ha ribadito a un convegno a Masainas l'assessore regionale dell'Agricoltura. Il quale ha ricordato gli impegni di Regione e Governo per i danni alle coltivazioni negli ultimi mesi.
  • Seminari su prodotti ortofrutticoli e norme UE

    Dal 12 al 24 aprile quattro incontri sul tema "Ortofrutticoli freschi: come commercializzarli", rivolti in particolar modo agli operatori coinvolti nella filiera ortofrutticola, e nella piccola e grande distribuzione.
  • Piano di ristrutturazione e riconversione viticola della Sardegna

    Per presentare le domande di contributo per gli interventi previsti nel piano, per il periodo 2007-2008, c'è tempo dal 1° gennaio al 31 maggio 2007. Per essere competitivi sul mercato è fondamentale adeguare la produzione alla domanda favorendo la coltivazione della vite nelle sole aree adatte.
  • Interventi in favore della coltura del mandorlo

    Attivate dalla Giunta le direttive e le procedure per la mandorlicoltura in Sardegna. Uno stanziamento di un milione e mezzo di euro, e la attivazione della procedura per il riconoscimento della DOP al Torrone di Sardegna.
  • La Sardegna tra le regioni Ogm-free

    Venerdì 4 febbraio 2005, a Firenze, la firma della "Carta delle Regioni e delle autorità locali dell'Europa" per la difesa dell'agricoltura tradizionale e per la tipicità dei prodotti. Tra i punti sottoscritti nel documento, la promozione di piani specifici per la coltivazione convenzionale e biologica, e l'adozione di piani contro il rischio di contaminazione genetica.
81-90 di 91