Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Zootecnia

  • Suino sardo, un collaboratore all'Agris per valorizzare la filiera

    Pubblicato l'avviso per un contratto di collaborazione di 12 mesi. Nella selezione sarà valutabile l'esperienza lavorativa nelle tematiche attinenti l'oggetto del bando e ulteriori titoli di studio, specializzazioni professionali, attestati di partecipazione a corsi, sempre nelle tematiche attinenti il bando.
  • Filiera del suino, manifestazioni d'interesse per collaborazioni con Agris

    Proposto un programma di ricerca e sviluppo che mira ad adeguare il sistema produttivo regionale alle nuove esigenze di mercato, attraverso la valorizzazione dei prodotti di salumeria tradizionale, il miglioramento dell'aspetto sanitario e delle tecniche di allevamento e riproduzione e contrastando la PSA.
  • Aiuti per l'identificazione degli ovini e dei caprini

    Prorogati i termini di presentazione delle domande di aiuto/pagamento delle domande di aiuto/ pagamento per la misura 131 "Rispetto dei requisiti prescritti dalla normativa comunitaria" del Psr 2007/2013. Le nuove scadenze: 15 ottobre per il rilascio delle domande nel portale Siar, il 29 ottobre per l’invio della documentazione cartacea.
  • Aiuti alle aziende zootecniche colpite dagli incendi

    Intervento di soccorso alle aziende zootecniche colpite dagli incendi 2011, nel periodo giugno – agosto. Gli imprenditori agricoli che hanno subito dei danni a causa di tali incendi possono richiedere gli aiuti entro le ore 12 del 12 settembre all'Agenzia regionale per la gestione degli aiuti in agricoltura.
  • Giunta approva programma spesa 2012 per miglioramento razze bovine

    "Il finanziamento - precisa l'assessore Cherchi - è finalizzato al miglioramento della qualità e delle produzioni delle carni bovine che rappresentano per la Sardegna un grande valore economico unito al rispetto delle tradizioni e della biodiversità animale".
  • Peste suina: regole per chi viaggia

    I passeggeri di navi o aerei in partenza dalla Sardegna, possono trasportare esclusivamente carni suine munite di bollo sanitario ovale e prodotti a base di carne suina che riportano in etichetta il marchio di identificazione ovale. Gli alimenti devono avere apposita certificazione rilasciata dal veterinario ufficiale dello stabilimento in cui si acquistano.
  • Razza minacciate di abbandono, proroga al 25 giugno per le domande

    L'obiettivo la difesa della biodiversità salvaguardando il patrimonio genetico regionale attraverso il recupero e la conservazione di razze in via di estinzione motivato dalla considerazione che la diversità genetica rappresenta una risorsa che deve essere preservata per le generazioni future.
91-100 di 220