Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Incontri istituzionali

regione sardegna, palazzo

Uno spazio dedicato agli incontri e agli appuntamenti istituzionali del Presidente della Regione.

  • Sanità, accordo Assessorato - OO.SS sulle relazioni sindacali

    L’intesa - siglata dall’assessore Luigi Arru e dal direttore generale dell’Ats, Fulvio Moirano - prevede che siano sviluppate relazioni sindacali tra organi politici e dirigenza, da una parte, e organizzazioni sindacali dall’altra, “quale condizione essenziale per il perseguimento dell’obiettivo di contemperare l’esigenza di incrementare e mantenere elevate l’efficacia e l’efficienza dei servizi erogati”, mirando al miglioramento delle condizioni di lavoro e alla crescita professionale del personale.
  • Le altre delibere di Giunta

    La Giunta regionale, riunita nella sede di Villa Devoto sotto la presidenza di Francesco Pigliaru, si è aperta con l’approvazione delle disposizioni organizzative per la Regione in materia di diritto di accesso. La Direttiva è finalizzata ad assicurare l’applicazione univoca e uniforme, da parte dell’intero sistema Regione, delle diverse fattispecie di diritto d’accesso.
  • Attentato Pula. Pigliaru: siamo con amministratori. Pronti a ribadire nostre richieste a ministro Minniti in Sardegna

    È l'ennesima offesa ai rappresentanti delle istituzioni e ai sardi: tutti insieme dobbiamo dire basta a questa inaccettabile sequenza di atti vili e indegni. Abbiamo portato all’attenzione del ministro Minniti il problema della sicurezza già nell’incontro del giugno scorso al Viminale - conclude Francesco Pigliaru - e siamo pronti a ribadire le nostre preoccupazioni e le nostre richieste qui in Sardegna".
  • Confronto a Firenze tra Sardegna, Toscana, Catalogna e "Paca" su cooperazione allo sviluppo. Spanu: lavoro comune per raggiungere gli obiettivi

    "L'attenzione - ha ribadito Spanu - è rivolta al fenomeno dei flussi migratori e alla possibilità di limitare la diaspora e creare migliori condizioni di sviluppo nei Paesi da cui partono i migranti. Abbiamo avviato rapporti di collaborazione con la Tunisia e con il Senegal e pensiamo anche all’Algeria, da cui è attivo da tempo un flusso migratorio che arriva direttamente nelle nostre coste".
  • Le altre delibere di Giunta

    Approvate dalla Giunta le varianti al Piano per l'assesto idrogeologico per i Comuni di Orotelli, Las Plassas e Loiri Porto San Paolo. Su proposta della Presidenza, ha poi autorizzato alla sottoscrizione del contratto con Cassa depositi e prestiti per interventi di edilizia scolastica e approvato il relativo schema di contratto per la sottoscrizione di un Mutuo Bei, con oneri di ammortamento a totale carico dello Stato, per circa 7 milioni, d’intesa con il MIUR e con MIT.
  • Cooperazione allo sviluppo, Spanu a incontro con vice ministro Giro: Sardegna impegnata con progetti concreti per sostenere i paesi da cui hanno origine flussi migratori

    "Oggi abbiamo ribadito al Governo la necessità che tutta la programmazione degli interventi di cooperazione strettamente connessi al fenomeno migratorio sia concordata con le Regioni che hanno la grande capacità politica di creare una vera sintonia con la sponda sud del Mediterraneo e con l'area subsahariana". Lo ha detto l'assessore Spanu che, a Roma, in rappresentanza del presidente Pigliaru e insieme ai presidenti e agli assessori delle altre Regioni, ha incontrato il vice ministro degli Affari Esteri Giro.
  • Le altre delibere di Giunta

    L'INSAR, rinnovata negli organi di amministrazione e con uno Statuto societario adeguato alle previsioni del Decreto legislativo approvato lo scorso anno, è pronta a dare il proprio contributo in materia di politiche del lavoro in Sardegna. Su proposta dell'assessora Mura, d'intesa con il presidente Pigliaru, ne sono state approvate le linee d'indirizzo.
  • Commissione regionale pari opportunità. Gli stereotipi di genere causa di discriminazioni e violenza sulle donne

    I lavori, coordinati dalla giornalista Flavia Corda, sono stati aperti, dopo l’esecuzione di un brano musicale affidato Federica Josè Are, dalle relazioni di Cristina Cabras, dell’Università di Cagliari, della maestra Maria Carmen Sulis, che ha partecipato con la classe quinta A della Scuola Santa Caterina con la presentazione del Progetto POLITE (pari opportunità nei libri di testo), di Maria Francesca Chiappe, caporedattrice dell’ Unione Sarda, e di Erica Unali e Silvia De Simone entrambe dell’ateneo cagliaritano.
  • Ministero seleziona le buone pratiche della Sardegna tra le nuove opportunità per i giovani del sud. Erriu lunedì a Napoli in rappresentanza della Regione

    Nel corso della sessione pomeridiana, dedicata al tema delle ‘Terre abbandonate’, l’assessore Erriu, anche a nome dell’assessore dell’Agricoltura Pierluigi Caria, porterà la buona pratica del bando ‘Terre ai giovani’ ideato e finanziato dalla Regione. Il modello, individuato dagli uffici del Ministero per la Coesione territoriale, è quello della società agricola Il Mandorlo Srl, che ha proposto un piano di valorizzazione dei terreni del lotto di Is Figus tra i Comuni di Serramanna e Villasor.
41-50 di 1096