Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Contributi straordinari al reddito per 200 lavoratori di alcune aziende sarde

23.12.08 - comunicati stampa - anno 2008
L'assessore regionale del lavoro, Romina Congera, ha disposto in questi giorni l'accreditamento delle somme a favore dei circa 200 lavoratori che, pur dipendenti di aziende in crisi, non avevano potuto fruire nel corso del 2008, per svariate ragioni, delle diverse forme di ammortizzatori sociali, quali le Cigs, indennità di disoccupazione ecc.

In particolare, hanno ricevuto il contributo i circa 150 lavoratori delle imprese che hanno in appalto i servizi di pulizia degli uffici regionali; i 30 lavoratori della COSMI di PortoTorres, dell'indotto del settore petrolchimico, ed i 13 dipendenti della SIECI di Sassari.

Contemplato dall'articolo 6 della finanziaria regionale, il provvedimento consiste in una erogazione, una tantum, a valere su fondi regionali, per "interventi di sostegno al reddito, di natura straordinaria,destinata ai medesimi soggetti una sola volta, in relazioni a situazioni di crisi occupazionali acute, nei diversi settori della produzione e dei servizi, alla cui gestione non si può provvedere con gli strumenti disposti dalla vigente legislazione".