Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


La Giunta stanzia 245mila euro a favore delle Società di Mutuo Soccorso.
Rinviata la delibera con i contributi (310 mila euro) ai centri studi dei sindacati agricoli

27.12.04 - comunicati stampa - anno 2004
Un contributo di 245.000 euro a favore delle Società di Mutuo Soccorso è stato deliberato l’altro giorno dalla giunta regionale. Ne beneficeranno le Società Mutuo Soccorso di Alghero (1.500 euro), di Arbus (31.500), di Bosa (14.000), di Cagliari (la Società degli Operai con 35.000 euro e quella di San Giovanni con 31.4500 euro), di Carloforte (31.000), di Ghilarza (38.500), di Oristano (38.500) e di Sassari (17.500). I costi preventivati dalle Società di Mutuo Soccorso nelle domande, sono stati rettificati in coerenza ai programmi di attività del 2004, e i contributi sono stati concessi nella misura del 70 per cento della spesa ammessa a finanziamento.
E’ stata invece rinviato dalla giunta nella stessa seduta, il finanziamento di una serie di uffici studi legati alle organizzazioni sindacali. La somma prevista era di 310.000, destinata alla Coldiretti, alla Cia, all’Unione Coltivatori Italiani, all’Unione Italiana Mezzadri e Coltivatori Diretti, alla Confagricoltura regionale, all’Associazione Italiana Coltivatori, alla Cisna (Confederazione Italiana sindacati nazionali autonomi), alla Confederazione artigiani sindacati autonomi (CASA) all’Organizzazione Iares-Acli Colf della Sardegna.

Ufficio stampa