Vai al contenuto della pagina

Logo Regione Sardegna


Nuova strada Sassari – Olbia: appalto di progettazione

29.12.04 - comunicati stampa - anno 2004
L’assessore regionale dei Lavori Pubblici Carlo Mannoni comunica che sono state avviate le procedure per l’affidamento della progettazione preliminare della nuova Sassari–Olbia. L’avviso di gara è stato pubblicato oggi sui giornali regionali e nazionali e la presentazione delle offerte è fissata per i primi di maggio del 2005.
L’importo stimato delle opere, per lavori a base d’asta, ammonta a 275 milioni di euro.
Lo studio di funzionalità recentemente elaborato dall’ANAS prevede l’ammodernamento della strada statale (S.S. 597 – S.S. 199) che collega Sassari ad Olbia. Tale strada, attualmente a due corsie, è notevolmente trafficata: è stato stimato un traffico giornaliero medio pari a 8.500 veicoli al giorno, con punte di 11.000 veicoli al giorno durante la stagione estiva. Per questi volumi di traffico la nuova strada è stata dimensionata con una tipologia B (quattro corsie).
Tuttavia tale dimensionamento preliminare verrà sottoposto a verifica congiuntamente alle comunità locali in relazione all’impatto delle opere sul territorio, sia in termini paesaggistico-ambientali che in termini di occupazione del territorio, valutando tali aspetti in relazione alle effettive esigenze funzionali.
A tal fine, è stata convocata una prima riunione il 10 gennaio, presso gli uffici regionali del Genio Civile di Sassari, per illustrare alle Amministrazioni interessate il tracciato della nuova arteria.
Lo studio predisposto dall’ANAS rappresenta, come detto, l’ipotesi di massimo dimensionamento dell’opera ed è utile per stimare le diverse problematiche. In particolare, tale studio prevede la realizzazione di una strada a quattro corsie da 3,75 m con spartitraffico centrale da 2,50 m, banchine laterali da 1,75 m e priva di intersezioni a raso. Si potrà quindi viaggiare in sicurezza alla velocità di 100 km/h.
Il tracciato proposto è lungo circa 75 km (rientra nel progetto di adeguamento della Carlo Felice in corso di Valutazione di Impatto Ambientale e previsto nella Legge Obiettivo) e parte dallo svincolo sulla S.S. 131 in prossimità di Ploaghe; da Ploaghe segue in linea di massima la configurazione della strada esistente, discostandosene in alcuni tratti, fino ad Oschiri; in questo tratto si potrà quindi realizzare la nuova strada senza interrompere il traffico e conservando la strada esistente come strada di servizio.
Per il tratto compreso fra Oschiri e Olbia, l’ANAS ha proposto invece un ammodernamento della strada esistente, rappresentato dall’allargamento della sezione stradale e da sporadiche correzioni del tracciato, che saranno studiate al fine di aumentare i raggi di curvatura.
Lo studio in esame propone la realizzazione di dodici svincoli: in corrispondenza di Ardara, Ozieri, Chilivani, Martis, Tula, dell’innesto con la S.S. 199, di Berchidda, della Stazione di Berchidda, ancora sulla S.S. 199, presso Monti e presso Enas. Sono previste inoltre tre inversioni di marcia.
La nuova strada terminerà in corrispondenza dello svincolo della circonvallazione esterna di Olbia, nei pressi dell’aeroporto.

Ufficio stampa